Ferrari-Bottas, nuove conferme: 12 milioni a Williams

L'addio di Raikkonen potrebbe venir annunciato dopo il Gp di Monza, in calendario a settembre.

Un primo piano di Bottas

Ferrari pare abbia compiuto la mossa (forse) decisiva per assicurarsi le prestazioni di Valtteri Bottas, 25enne pilota della Williams indicato ormai da mesi quale possibile sostituto di Kimi Raikkonen. Il Corriere dello Sport anticipa quest’oggi che gli uomini in rosso avrebbero presentato a Sir Frank un’offerta pari a circa 12 milioni di euro, inferiore rispetto a quanto domandato (15 milioni) ma comunque sufficiente per liberare il pilota di Nastola.

L’indiscrezione deve ancora trovare fondamento, ma sono chiare in tal senso le recentissime frasi pronunciate da Bottas: a suo dire è quasi impossibile aggiudicarsi il titolo correndo per Williams, dal momento che “le Mercedes dominano ed anche le Ferrari sono un po' più avanti”.

In Formula 1 gli equilibri possono cambiare in frettaprosegue il 25enne finlandese –. Per me non è diverso avere un contratto per tre anni, dieci anni o un anno solo: è mia intenzione dare il massimo per aiutare la squadra e ottenere il miglior risultato”. Il contratto di Raikkonen scade al termine della stagione, mentre Bottas non ha ancora firmato un prolungamento. Il pilota della Williams non ha mai vinto un gran premio in Formula 1, ma è salito per cinque volte sul podio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: