GP Canada F1: alla scoperta del circuito con Mark Webber

Abbiamo già parlato di come i team si preparano ad affrontare il Gran Premio del Canada di Formula 1, che si svolgerà il 12 giugno a Montreal, in una cornice ambientale suggestiva come poche altre. Il tracciato si trova sull'isola artificiale di Notre Dame ed è veloce e scorrevole, ma anche tortuoso e cinico come tutti i circuiti cittadini.

Intitolato al mitico Gilles Villeneuve, si caratterizza per l'assenza di vie di fuga. Frequenti, in passato, le incursioni della safety car, per agevolare la rimozione delle vetture in "sosta" pericolosa. La sua natura particolare riserva sempre delle sorprese. All'ingresso del rettifilo finale c'è un muretto con la scritta "Benvenuti in Quebec": tanti piloti l'hanno vista molto da vicino! Oggi percorriamo questa pista a bordo del simulatore Red Bull, con Mark Webber al volante.

  • shares
  • Mail