F1: Verstappen nella pausa conseguirà la patente di guida

Verstappen dovrà guidare almeno sei o sette ore in compagnia di un istruttore. Quest'ultimo cosa può insegnargli?

Un primo piano di Verstappen

Max Verstappen è il pilota più giovane ad aver mai esordito in Formula 1: compirà 18 anni il prossimo 30 settembre, ma debuttò in gara quando aveva soltanto 17 anni e 166 giorni. Il ragazzo belga corre per la scuderia Toro Rosso ed ha conquistato in Ungheria il suo miglior risultato stagionale, finendo quarto e migliorando così il settimo posto della gara in Malesia.

Verstappen – figlio dell’ex pilota Jos – potrebbe concedersi una bella vacanza e godersi con tranquillità la pausa estiva della Formula 1, ma si trova invece costretto a rimane in Belgio: qui studierà per conseguire la patente e completerà le prime guide su strada pubblica!

Svolgerò le prime sessioni durante la pausa estiva, così da poter sostenere l’esame nei giorni vicini al mio compleannoracconta al The Telegraph –. Il calendario della Formula 1 mi concede pochi momenti liberi, quindi ho dovuto aspettare per lungo tempo la pausa estiva”. Verstappen spiega che in Belgio sono necessarie almeno sei o sette ore di guida. “Speriamo che bastino!”.

  • shares
  • Mail