Nasce il WEC, World Endurance Championship. In calendario anche la 24 Ore di Le Mans

24 Ore di Le Mans: Audi domina nei test ufficiali

La riunione odierna del World Motor Sport Council è di quelle dalla portata storica. Non solo è stato diramato il primo calendario relativo alla stagione 2012 di Formula 1, che vedrà il totale delle gare salire alla cifra record di 21. Non solo è stato diffuso quello del WRC 2012, con il rientro inaspettato del Montecarlo in apertura di stagione e la conferma molto probabile del Rally d'Italia. Oggi è stata annunciata l'intenzione di creare un nuovo Campionato del Mondo, il WEC, acronimo di World Endurance Championship.

La serie includerà anche la 24 Ore di Le Mans e l'ACO è allineata con la FIA per la creazione di questa nuova serie iridata. Il calendario, come annunciato dalla Federazione, si articolerà su sei eventi. La serie conferirà i titoli di Campione del Mondo a costruttori e piloti, mentre per quanto riguarda le vetture granturismo è prevista la FIA GT Endurance World Cup.

La FIA ha inoltre approvato un protocollo che prevede la partecipazione delle vetture GT1 con omologazione 2011, GT2 con omologazione 2009 e GT3 con omologazione 2011 alla futura GT World Class sulla base di un balance of performance che ne dovrà livellare le prestazioni, permettendo alle vetture delle tre categorie di competere tutte nel venturo FIA GT World Championship.

"Una revisione delle performance delle auto di queste tre categorie sarà condotta allo scopo di aprire questo campionato ad un numero maggiore di case costruttrici", ha comunicato la Federazione. Attualmente il Mondiale GT1 vede protagoniste vetture progettate secondo i vecchi regolamenti del FIA GT e poi riadattate. Solo Nissan e Matech Ford quest'anno hanno proposto vetture create specificamente per il Mondiale nato l'anno passato.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: