Targa Florio: Andreucci in testa dopo la prima tappa, sfortunato Rossetti

andreucci

Lo stop inatteso dell'Abarth Grande Punto di Luca Rossetti nell'ultima speciale della prima tappa della 95ª Targa Florio ha dato il via libera a Paolo Andreucci, lanciato con la sua Peugeot 207 S2000 verso il sesto successo nella sfida siciliana. La gara stava andando in modo un pò diverso, perché Rossetti aveva vinto 4 delle 6 prove disputate sotto un caldo sole che aveva spazzato le preoccupazioni meteo della vigilia, precedendo così il rivale Andreucci per la prima volta nella stagione.

Il pilota dello Scorpione aveva costruito buona parte del suo vantaggio sull'ultimo passaggio della Montemaggiore, la sesta, dove aveva guadagnato in un colpo solo quasi 7 secondi. Sino a quel punto solo distacchi minimi fra lui e l'avversario del "leone rampante", cui non conveniva, in ottica campionato, correre rischi particolari. Poi le cose sono andate come sappiamo, agevolando il compito dell'asso di Castelnuovo Garfagnana.

Quanto agli altri, buona la prestazione della Ford Fiesta S2000 di Scandola, che si conferma terza forza in campo. Dietro di lui il cefaludese Marco Runfola, autore di un'eccellente prova con la sua Peugeot 207 privata. Quarto posto per Cunico, seguito da Chentre e Perico, mentre il cerdese Totò Riolo insegue anche per via di un ritardo ad un controllo orario.

Il programma della seconda tappa, che si disputa oggi, prevede le speciali Cefalù e Lascari, da ripetere due volte, e la breve Gibilmanna, che verrà trasmessa a partire dalle 13.30 sul canale digitale terrestre RaiSport. La frazione odierna, lunga 285 km, si concluderà sul Belvedere di Termini Imerese alle 16.30. Giornata conclusiva anche per l'Historic Rally Targa Florio, terza prova del Campionato Italiano Autostoriche, che vede al comando la Porsche 911 del campione in carica Savioli, seguito dal leader del campionato Da Zanche e da Mazzola, Billa e Bosurgi, tutti su "cavalline" di Stoccarda.

La Classifica Della Prima Tappa:

01. Andreucci-Andreussi (Peugeot 207 S2000) in 56’22”
02. Scandola-D'amore (Ford Fiesta S2000) a 39”2
03. Runfola-Lo Neri (Peugeot 207 S2000) a 47”4
04. Cunico-Pollet (Peugeot 207 S2000) a 55”9
05. Chentre-Canova (Peugeot 207 S2000) a 1'10”3
06. Perico-Carrara (Peugeot 207 S2000) a 1'18”1
07. Riolo-Marin ( Peugeot 207 S2000) a 1’25”3
08. Vara-Rappa (Paugeot 207 S2000) a 2’08”6
09. Pisi-Cadore (Peugeot 207 S2000) a 2’21”8
10. Stagno-Palazzolo (Peugeot 207 S2000) a 2’22”1

Gli orari della seconda tappa

Sabato 4 giugno:

06:00 Partenza
07:02 Prova Cefalù 1
07:52 Prova Lascari 1
10:35 Prova Cefalù 2
14:00 Prova Gibilmanna 1
14:49 Prova Lascari 2
15:00 Arrivo Historic Rally
16.30 Arrivo 95ª Targa Florio

Via | Targa-florio.it

  • shares
  • Mail