Gp Belgio F1 2015: Hamilton in pole a Spa, sabato disastroso per la Ferrari

Vettel chiude solamente in nona posizione, Raikkonen fuori nel Q2 per un problema tecnico alla SF15-T

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:41:"Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 3";i:3;s:41:"Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 2";i:4;s:41:"Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 1";i:5;s:47:"Gp Belgio F1 2015: orari e dirette tv Rai e Sky";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:2443:" Lewis Hamilton

Gp Belgio F1 2015 - Lewis Hamilton domina, la Ferrari sprofonda. Un sabato in stile inglese sulla pista di Spa-Francorchamps, con lo straordinario tempo del campione del mondo, con cui ha conquistato l’ennesima pole position della sua stagione. Il britannico ha realizzato un giro praticamente perfetto, distruggendo il compagno di squadra, staccato di quasi cinque decimi.

Nico Rosberg, infatti, partirà al suo fianco, ma è sicuramente una bella botta morale, aver preso un distacco così rilevante e non essere mai stato in corsa per la pole. Alle loro spalle non ci saranno le attese rosse, perché Maranello ha vissuto probabilmente le qualifiche più deludenti dell’intera annata: Sebastian Vettel non è andato oltre il nono posto (partirà 8°), mentre Kimi Raikkonen è stato eliminato nel Q2.

Il finlandese è stato costretto a fermarsi in pista per un problema tecnico (caduta di pressione dell’olio, le prime notizie da casa Ferrari) e partirà nelle retrovie, dalla 14.a posizione. La seconda fila è di Valtteri Bottas e di Sergio Perez, perché il quarto classificato in pista Grosjean verrà penalizzato per aver sostituito il cambio. Fuori, invece, nel Q1 entrambe le McLaren.

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle qualifiche

1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:47.197 16 giri
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:47.655 17
3 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:48.537 19
4 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:48.561 17 *
5 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:48.599 16
6 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:48.639 17
7 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:48.685 15
8 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:48.754 17
9 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:48.825 17
10 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:49.771 12
11 NICO HULKENBERG FORCE INDIA Fuori nel Q2 12
12 DANIIL KVYAT RED BULL RACING Fuori nel Q2 11
13 MARCUS ERICSSON SAUBER Fuori nel Q2 12
14 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI Fuori nel Q2 8
15 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO Fuori nel Q2 10 *
16 FELIPE NASR SAUBER Fuori nel Q1 6
17 JENSON BUTTON MCLAREN Fuori nel Q1 6 *
18 FERNANDO ALONSO MCLAREN Fuori nel Q1 6 *
19 WILL STEVENS MARUSSIA Fuori nel Q1 6
20 ROBERTO MERHI MARUSSIA Fuori nel Q1 7

* Verstappen, Button e Alonso penalizzati rispettivamente di 10, 5 e 5 posizioni per il cambio della power unit, Grosjean penalizzato di 5 posizioni per sostituzione del cambio.

";i:2;s:1545:"

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 3

Hamilton a Spa

Lewis Hamilton riscatta un venerdì opaco e stabilisce il miglior tempo nella terza sessione di prove libere, rifilando distacchi significativi ai primi inseguitori: Nico Rosberg – primo nelle libere 1 e 2 – insegue a 498 millesimi, mentre Sebastian Vettel è staccato 645 millesimi. In quarta posizione ha concluso Kimi Raikkonen (+0.880 secondi), nonostante un’escursione alla curva 13.

Le Red Bull non confermano l’ottimo venerdì e scivolano in sesta e settima posizione, dietro alla Force India di Sergio Perez. Fernando Alonso non è sceso in pista, mentre Jenson Button è rimasto fermo in diciassettesima posizione. Le due McLaren partiranno domani in fondo allo schieramento: entrambe hanno utilizzato la settima power unit della stagione.

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 3


";i:3;s:2444:"

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 2

Nico Rosberg

Gp Belgio F1 2015 – Dopo aver fatto segnare il primo tempo in mattinata, Nico Rosberg è il più veloce anche nel pomeriggio (1’49”385), mostrando di essere a proprio agio sul circuito di Spa-Francorchamps. Anche attimi di paura per il tedesco, per l’esplosione della posteriore destra mentre era in pista: nessun problema per il pilota, anche se non certo un momento piacevole.

La Mercedes conferma di essere la vettura più veloce, piazzando nuovamente Lewis Hamilton in seconda posizione, a tre decimi dal compagno di squadra. Però l’inglese, nei pochi giri effettuati nella seconda parte di sessione (doppia bandiera rossa per gli incidenti di Rosberg ed Ericsson), ha mostrato un passo gara più costante rispetto al leader di giornata.

Le due Red Bull si sono piazzate alle spalle delle vetture campioni del mondo, con Ricciardo davanti a Kvyat, mentre la Ferrari si è nascosta. La rossa (Raikkonen 5°, Vettel 10°) ha utilizzato il motore con cui ha disputato le prime gare della stagione e solamente domani utilizzerà il propulsore più fresco, con conseguenti netti miglioramenti sui tempi. Le indicazioni sembrano comunque positive.

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 2

1 Nico Rosberg Mercedes 1:49.385 19 giri
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:49.687 +0.302s 23
3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:50.136 +0.751s 15
4 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:50.399 +1.014s 18
5 Kimi Räikkönen Ferrari 1:50.461 +1.076s 23
6 Nico Hulkenberg Force India 1:50.461 +1.076s 21
7 Romain Grosjean Lotus 1:50.489 +1.104s 21
8 Marcus Ericsson Sauber 1:50.709 +1.324s 18
9 Felipe Nasr Sauber 1:50.928 +1.543s 24
10 Sebastian Vettel Ferrari 1:50.940 +1.555s 23
11 Sergio Perez Force India 1:50.971 +1.586s 21
12 Carlos Sainz Toro Rosso 1:51.037 +1.652s 24
13 Max Verstappen Toro Rosso 1:51.117 +1.732s 25
14 Valtteri Bottas Williams 1:51.250 +1.865s 25
15 Pastor Maldonado Lotus 1:51.317 +1.932s 16
16 Felipe Massa Williams 1:51.588 +2.203s 26
17 Jenson Button McLaren 1:51.854 +2.469s 16
18 Fernando Alonso McLaren 1:52.570 +3.185s 14
19 Will Stevens Marussia 1:54.065 +4.680s 17
20 Roberto Merhi Marussia 1:54.253 +4.868s 14

";i:4;s:2529:"

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 1

Nico Rosberg

Gp Belgio F1 2015 – Il primo acuto post vacanze è di Nico Rosberg. Il tedesco della Mercedes ha fatto segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere a Spa-Francorchamps, con il tempo di 1’51”082, nonostante un problema al cambio subito in avvio delle qualifiche, che l’ha costretto a restare fermo ai box per circa mezz’ora.

Alle spalle del tedesco, c’è il compagno di squadra Lewis Hamilton, staccato di poco più di due decimi dal leader. Le due Mercedes, comunque, si confermano le vetture da battere. Dopo il secondo posto conquistato in Ungheria, ha mantenuto un buono stato di forma Daniel Ricciardo, in terza posizione e con soli 50 millesimi di ritardo dal leader del mondiale.

Le Ferrari inseguono: al quarto posto c’è un Kimi Raikkonen fresco di rinnovo, mentre un po’ più staccato troviamo Sebastian Vettel. Il tedesco è quinto, ma a quasi quattro decimi dal compagno di squadra. Da segnalare un incidente per Maldonado (senza conseguenze), che ha fermato le prove per circa un quarto d’ora, alle 14 la seconda (e più indicativa) sessione.

Gp Belgio F1 2015: i tempi delle libere 1

1 Nico Rosberg Mercedes 1:51.082 19 giri
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:51.324 +0.242s 24
3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:51.373 +0.291s 18
4 Kimi Räikkönen Ferrari 1:51.478 +0.396s 23
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:51.866 +0.784s 21
6 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:51.960 +0.878s 18
7 Max Verstappen Toro Rosso 1:52.158 +1.076s 27
8 Carlos Sainz Toro Rosso 1:52.421 +1.339s 26
9 Sergio Perez Force India 1:52.423 +1.341s 20
10 Valtteri Bottas Williams 1:52.511 +1.429s 19
11 Pastor Maldonado Lotus 1:52.539 +1.457s 15
12 Nico Hulkenberg Force India 1:52.614 +1.532s 20
13 Felipe Nasr Sauber 1:52.640 +1.558s 16
14 Felipe Massa Williams 1:52.653 +1.571s 22
15 Marcus Ericsson Sauber 1:53.426 +2.344s 16
16 Fernando Alonso McLaren 1:53.502 +2.420s 15
17 Jolyon Palmer Lotus 1:53.799 +2.717s 23
18 Jenson Button McLaren 1:54.225 +3.143s 14
19 Will Stevens Marussia 1:55.501 +4.419s 16
20 Roberto Merhi Marussia 1:56.086 +5.004s 17

";i:5;s:2030:"

Gp Belgio F1 2015: orari e dirette tv Rai e Sky

Partenza Gp Belgio 2014

Gp Belgio F1 2015 – Dopo la pausa estiva, è tempo di riaccendere i motori in Formula 1. Il prossimo weekend inizierà la seconda parte della stagione, con il classico Gp del Belgio della fine di agosto. Il duello Hamilton-Rosberg per il titolo, ma anche i progressi della Ferrari, dopo la vittoria a sorpresa conquistata a fine luglio a Budapest.

Siamo in Europa e, dunque, non ci sono novità per quanto riguarda gli orari: qualifiche e gara alle classiche ore 14 italiane, con la prima sessione di libere a partire dalle 10 di venerdì. La prova di Spa-Francorchamps è un’esclusiva di Sky Sport F1 HD e, dunque, sarà in diretta esclusivamente sulla pay-tv, mentre la Rai trasmetterà la classica differita (la gara alle 21 di domenica).

Il meteo previsto per questo weekend belga è variabile, anche se il rischio di pioggia appare piuttosto minimo. Sarà nuvoloso per tutti e tre i giorni, con qualche precipitazione molto debole nella giornata di venerdì e nella mattinata di domenica, mentre le temperature saranno attorno ai 20/25 gradi. Dunque, certamente non ci sarà un caldo eccessivo.

Gp Belgio F1 2015: orari e dirette tv

Venerdì 21/8
Ore 10.00-11.30 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 14.40 Rai Sport 1)
Ore 14.00-15.30 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 20.10 Rai Sport 1)

Sabato 22/8
Ore 11.00-12.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 15.30 Rai Sport 1)
Ore 14.00-15.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 18.05 Rai 2)

Domenica 23/8
Ore 14.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD, differita ore 21.00 Rai 2)";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail