L'Aston Martin V12 Zagato assaggia il Ring



Dopo averla ammirata in maniera statica e poi al concorso d’eleganza a Villa d’Este, finalmente ecco la Aston Zagato nel suo terreno naturale tra i cordoli, quelli del Ring: dove la verdona disputerà la 24 ore di fine giugno.

In preparazione di quell’evento la V12 Zagato prenderà parte alla 51 ADAC Reinoldus-Langstreckenrennen VLN5, competizione di 4 ore che si disputa sempre sul tracciato lungo del Nurburgring, dove verranno schierati due esemplari.

La bellissima V12 Zagato di cui è prevista la costruzione in piccola serie deriva dalla V12 Vantage e nella versione racing che vediamo impegnata al Ring è dotata di assetto corsaiolo con ammortizzatori regolabili Multimatic DSSV oltre ovviamente alle immancabili appendici aerodinamiche, al roll bar, e allo specifico serbatoio da 120 litri.


Aston Martin V12 Zagato
Aston Martin V12 Zagato
Aston Martin V12 Zagato
Aston Martin V12 Zagato

  • shares
  • Mail