GP Canada F1, Alonso: "La Red Bull resta la squadra da battere"

alonso

Anche se ieri pomeriggio ha segnato il miglior tempo, Fernando Alonso crede che la Red Bull resti favorita per la conquista della pole position nel Gran Premio del Canada di Formula 1. Secondo lui le "lattine volanti" saranno le vetture da battere nelle qualifiche, dove verrà fuori il loro potenziale.

Il pilota spagnolo della Ferrari ha iniziato bene il weekend di Montreal, fissando il crono di riferimento nella seconda sessione di prove libere, con quasi quattro decimi di vantaggio su Sebastian Vettel. Sul circuito "Gilles Villeneuve" la 150° Italia sembra a suo agio, perché le condizioni ambientali esaltano i punti di forza e mascherano le debolezze della "rossa".

Questo, però, potrebbe non bastare, come sottolinea lo stesso Alonso: "E' andata bene. Non ci siamo concentrati sui tempi, quindi è positivo ritrovarsi in alto, ma la sessione dove ho segnato il miglior giro non è davvero importante. Siamo stati in testa anche nelle libere di Monaco, poi in qualifica Vettel è risultato un secondo più rapido di noi. Il sabato cercheremo di fare del nostro meglio, ma la Red Bull sarà molto forte, probabilmente sono i favoriti".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail