F1 2016: il calendario completo, 21 gare in programma

Torna la pausa estiva di agosto, la novità è l'introduzione della gara in Azerbaigian sul circuito di Baku

La partenza del Gp di Monza

F1 2016 – Dopo aver annunciato lo spostamento del Gp d’Australia dal 3 aprile al 20 marzo, la FIA ha comunicato anche il calendario completo, seppur ancora provvisorio, del Mondiale 2016 di Formula 1. La gara di Melbourne sarà quella inaugurale, mentre la stagione si concluderà il 27 novembre 2016 con la prova di Abu Dhabi.

Se tutti Gran Premi saranno confermati, sarà una stagione molto lunga ed intensa, visto che sono 21 le gare in programma, con il ritorno del Gp di Germania, dopo la sosta di quest’anno, e l’introduzione della gara in Azerbaigian, sul circuito di Baku. A proposito, questa prova si correrà nella stessa giornata della 24 ore di Le Mans e l’orario di partenza sarà ritardato al termine della storica gara francese.

Per il resto, rispetto alla prima versione del luglio scorso, è tornata la pausa estiva di tre settimane (dal 31 luglio al 28 agosto), così come ci saranno sei gare back-to-back in settimane consecutive e sette prove hanno cambiato la loro data. Confermato, invece, il Gp d’Italia a Monza per il 4 settembre dell’anno prossimo.

F1: il calendario del Mondiale 2016

20 marzo - Australia
3 aprile - Bahrain
17 aprile - Cina
1 maggio - Russia
14 maggio - Spagna
29 maggio - Monaco
12 giugno - Canada
19 giugno - Baku
3 luglio - Austria
10 luglio – Gran Bretagna
24 luglio - Ungheria
31 luglio - Germania
28 agosto - Belgio
4 settembre - ITALIA
18 settembre - Singapore
2 ottobre - Malesia
9 ottobre - Giappone
23 ottobre - USA
6 novembre - Messico
13 novembre - Brasile
27 novembre - Abu Dhabi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail