F1: dal 2016 monoposto più rumorose

Altre novità riguardano la sicurezza dei piloti, la sostituzione di power unit e cambio e la procedura di partenza.

Hamilton orecchie

Le monoposto in gara nel campionato 2016 saranno più rumorose di quelle schierate al via nelle stagioni 2014 e 2015. L’intervento è stato approvato nelle scorse ore durante il World Motor Sport Council, riunitosi a Parigi, dove la Federazione ha approvato una serie di misure destinate ad aumentare lo spettacolo per chi occupa gli spalti.

Il sito Planet F1 spiega che le monoposto dovranno avere un terminale di scarico separato per la valvola wastegate, la cui responsabilità è di controllare le condizioni d'esercizio della turbina. Nel terminale dovranno passare solamente tutti i gas di scarico della wastegate stessa, ragion per cui i tecnici della FIA non conviti che la misura aumenterà il rumore e non avrà ripercussioni sulla potenza e sulle emissioni. Le monoposto odierne producono fra i 95 ed i 105 decibel.

Allo stesso tempo La Gazzetta dello Sport rivela che

- Le monoposto devono rispettare durante i test tutti i requisiti per l’abitacolo e le attrezzature di sicurezza, la posizione della testa del pilota, le imbottiture del poggiatesta, quelle dell’abitacolo e la facilità di uscita del pilota.
- Durante prove libere, qualifiche e gara i piloti "devono compiere ogni ragionevole sforzo per utilizzare in ogni momento la pista e non possono deliberatamente lasciarla senza un motivo giustificato”.
- Nuove norme per le sostituzioni di power unit e cambio. Prima delle qualifiche le sanzioni verranno applicate sulla base dell’effettivo tempo di utilizzo delle parti. Per le modifiche apportate dopo le qualifiche, sarà data precedenza al pilota la cui squadra ha informato per prima del cambiamento il delegato tecnico.
- Qualunque pilota causi l’interruzione di una partenza, anche se poi è in grado di iniziare il giro di formazione extra, dovrà iniziare la gara dalla pit-lane. Lo stesso processo sarà applicato nelle ripartenze dopo la sospensione della gara in cui i piloti sono stati riportati in pit-lane.
- Vietate dal 2017 le onboard camera sulle appendici dei musi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail