Kimi Raikkonen si presenta come Ferrarista



Kimi Raikkonen esordisce ufficialmente come pilota Ferrari nel classico appuntamento di Madonna di Campiglio, ed al suo primo appuntamento con la stampa esordisce con un cordiale “Buongiorno a tutti” che gli procura gli applausi della sala. La curiosità su quanto già si sia acclimatato Kimi ha suscitato molte domande da parte della stampa, e Kimi non s’è lasciato pregare ad esternare le sue impressioni.
“ Fin dal mio primo arrivo a Maranello, e anche in pista in occasione di una sessione di test, ho notato che l’atmosfera è diversa. C’è un clima più familiare, anche se si lavora sempre al massimo e ognuno fa del proprio meglio. Nonostante la grande intensità si percepisce più rilassatezza ed è più facile lavorare. Per tutte queste ragioni sono davvero felice di essere qui, è esattamente come mi aspettavo che fosse, quindi posso solo dire bene di questa squadra.

“ Di certo dobbiamo lavorare insieme al meglio possibile, dobbiamo trovare il modo migliore per farlo. Io non sono Michael Schumacher e il team non si aspetta che io lo sia. La squadra sa che il mio metodo di lavoro è diverso e dobbiamo pertanto trovare il modo più efficace di lavorare. Non c’è alcun problema in questo.

Fonte: Ferrari press

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: