Gp Russia F1 2015: Sainz ce la fa, sarà al via della gara

Il pilota spagnolo ha superato i test medici nella mattinata, dopo il brutto incidente di ieri nelle libere

Carlos Sainz

Gp Russia F1 2015 - Dalla paura alla pista. Carlos Sainz sarà al via del Gp di Russia di Formula 1, il cui semaforo verde scatterà alle ore 13 italiane. Il pilota della Toro Rosso, infatti, ha superato i test medici pochi minuti fa ed è stato dato l’ok da parte della FIA alla partecipazione alla gara, dopo il brutto incidente avuto ieri, nel corso della terza sessione di prove libere.

Lo spagnolo era andato a sbattere violentemente contro le barriere alla curva 13 ed era stato ricoverato in ospedale, dove fortunatamente non era stato riscontrato alcun problema. Sembrava, in un primo momento, dovesse restare sotto osservazione per la notte, invece le sue condizioni erano buone ed è stato dimesso nella serata di ieri.

Sainz ha subito twittato di voler partecipare alla gara odierna, anche se pareva quasi impossibile potesse ricevere parere positivo dai medici, vista la violenta botta subita. “La mia schiena ed il mio collo sono solo un po’ doloranti - le parole del pilota iberico - ma sono assolutamente pronto”. La sua Toro Rosso partirà probabilmente dalla corsia box, dopo la sostituzione del cambio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail