Ferrari, Alonso: "Difficile vincere a Valencia, ma il trend è positivo"

alonso

Con la prima sessione di prove libere, scattata da pochi minuti, è entrato nel vivo il weekend del Gran Premio d'Europa di Formula 1. Gli occhi del pubblico sono puntati su Fernando Alonso, l'eroe di casa che difende i colori della Ferrari. Ieri l'asturiano ha partecipato alla conferenza stampa della Fia, illustrando le sue aspettative per Valencia: "Spero che potremo essere competitivi, ottenendo magari un podio importante per la squadra e per me. Mi auguro di dar vita a uno spettacolo gradevole per i fans".

Alonso non si sbilancia troppo: "Al momento è difficile centrare il successo. Non c'è dubbio sul fatto che avremmo potuto vincere a Monaco, dove ero a pochi centimetri dalla gloria, e in Canada, dove mi trovavo in prima fila in griglia. Questo significa che il trend è positivo. Le caratteristiche del circuito di Valencia sono simili a quelle di Montecarlo e Montreal, ma dobbiamo ricordare che, a volte, siamo stati a un secondo dal passo più veloce in qualifica".

Il pilota spagnolo del "cavallino rampante" coltiva ancora la speranza iridata, nonostante la difficile situazione di classifica: "Abbiamo bisogno di avere una vettura migliore, ma possiamo vincere il titolo perché c'è ancora un sacco di tempo. Se saremo 5° e 6 ° in qualifica, però, sarà molto difficile. Il campionato è lungo, quindi abbiamo bisogno di concentrarci su ogni gara, per cercare di salire sul podio. Il nostro obiettivo è sempre quello di affermarci, anche se questo è molto difficile, ma questa è la nostra filosofia, perché siamo la Scuderia Ferrari Marlboro".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: