GP Europa F1, Vettel: "Le modifiche non hanno frenato la Red Bull"

vettel

Come abbiamo visto, Sebastian Vettel è stato il più rapido nelle prove di qualificazione del Gran Premio d'Europa di Formula 1, che si svolgerà oggi sulla pista di Valencia. Il pilota tedesco della Red Bull guadagna la settima pole stagionale, in un circuito dove la posizione di partenza è molto importante, anche se non decisiva.

Lui è il naturale destinatario dei favori del pronostico per quanto riguarda il successo nell'appuntamento iberico, che potrebbe portare a sei il numero di vittorie incassate dal campione del mondo in carica in questa prima fase della stagione 2011. Difficile che i rivali possano contrastarlo, ma Mark Webber, Lewis Hamilton, Fernando Alonso, Felipe Massa e Jenson Button faranno del loro meglio per riuscirci.

McLaren e Ferrari non sembrano ancora all'altezza delle "lattine volanti", più forti dei cambi di mappatura imposti dal regolamento, che non hanno penalizzato le RB7, sempre pronte a dettare legge. Vettel è ovviamente soddisfatto: "Si era parlato molto prima di questo GP e si parlerà anche dopo delle nuove norme tecniche. Avevo detto che non sarebbe successo nulla, così è stato. Per noi la prima fila è stata positiva, su questo tracciato è molto difficile riuscire ad azzeccare tutte le curve per fare un giro perfetto. Siamo stati bravi. Sarà una gara lunga, conto di fare bene".

Via | Eurosposrt.com

  • shares
  • Mail