F1: Susie Wolff annuncia il ritiro dal motorsport

E' stata la prima donna a scendere in pista in 20 anni nel corso di una sessione ufficiale di prove in un Gran Premio

Susie Wolff

F1 – Poco più di un anno fa, nel luglio 2014 a Silverstone, diventò la prima donna a scendere in pista per una sessione ufficiale di prove di un Gp di Formula 1 in 20 anni, ora Susie Wolff ha annunciato l’addio al mondo delle corse, al termine della stagione 2015. “Si chiude questo capitolo – le parole della 32enne scozzese – pronta a nuove sfide per il futuro”.

Una di queste sarà aiutare la nuova generazione di donne, “per spiegargli che il motorsport può essere un’opzione per il loro futuro”. Anche se la Wolff non è riuscita a coronare il suo sogno, quella di diventare un pilota a tempo pieno in Formula 1, dovendosi accontentare del ruolo di test driver della Williams, scuderia dove lavora dal 2012.

La sua ultima apparizione in pista, come pilota, avverrà a Londra, allo stadio Olimpico, dove si svolgerà la Race of Champions, il prossimo 20 e 21 novembre. Poi appenderà il casco al chiodo, dopo 13 anni di carriera automobilistica, tra la Formula Renault UK, il DTM e, appunto, la Formula 1, dove per quattro volte è scesa in pista nelle prove libere di un Gp.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail