Pirelli: anteprima del Gp Brasile F1 2015

I giochi sono fatti, ma lo spettacolo continua, con un nuovo atto della stagione agonistica 2015. Tutto pronto per la sfida di San Paolo.

interlagos.png

Con i titoli piloti e costruttori già assegnati, è minore l'interesse degli appassionati, ma lo show potrebbe essere molto interessante nel prossimo appuntamento del calendario sportivo, il Gp Brasile F1 2015, che andrà in scena nel weekend alle porte sul circuito di Interlagos.

Per la sfida carioca, Pirelli ha scelto la combinazione P Zero White medium e P Zero Yellow soft, la più popolare dell'anno, essendo stata scelta già altre otto volte nel corso della stagione.

Quello di Interlagos è uno dei giri più brevi ma più intensi della geografia del Circus; il circuito viene percorso in senso antiorario, cosa piuttosto inusuale in Formula 1. La pista è molto impegnativa, tanto per le gomme quanto per i piloti. Ad aggiungere ulteriori note di imprevedibilità provvede il meteo. Lo scorso anno si registrano le temperature più alte viste in stagione, anche se in passato non sono mancate piogge torrenziali durante la gara. In caso di pista asciutta, Interlagos è il luogo ideale per le mescole soft e medie.

Queste le parole di Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli, in vista della gara: “Interlagos è uno di quei luoghi storici che hanno contribuito a plasmare la storia del mondo dei Gran Premi, quindi è un piacere per noi venire qui. Sul piano tecnico, le modifiche all’asfalto apportate lo scorso anno influenzeranno il comportamento delle gomme. Tradizionalmente, Interlagos è un circuito ad alta energia per gli pneumatici; ci aspettiamo quindi di vedere due o tre pit-stop per la maggior parte dei piloti. Come sempre, però, avremo un quadro preciso della reale situazione solo dopo le sessioni di prove libere del venerdì”.

  • shares
  • Mail