Gp Abu Dhabi F1 2015: Rosberg in pole, Kimi 3°, Vettel solo 16°

Il tedesco parte davanti a tutti per la sesta volta consecutiva, davanti ad Hamilton. Errore nel Q1 per il tedesco della Ferrari.

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:44:"Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 3";i:3;s:44:"Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 2";i:4;s:44:"Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 1";i:5;s:50:"Gp Abu Dhabi F1 2015: orari e dirette tv Rai e Sky";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:2344:" Rosberg ad Abu Dhabi

Gp Abu Dhabi F1 2015 - Nico Rosberg prosegue la sua serie di pole position: il tedesco conquista il primo posto nelle qualifiche di Yas Marina, per la sesta volta consecutiva, mettendosi ancora una volta davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton. Grande giro per Nico, che ha piazzato il miglior tempo nell’ultimo giro in 1’40”237, staccando l’inglese di quasi quattro decimi.

Bella prova di Kimi Raikkonen, che ha portato la sua Ferrari in terza posizione, mettendosi in posizione ottimale per puntare al podio, anche guardando l’ottimo passo gara mostrato dalla rossa. Sorprendente quarta posizione per la Force India di Sergio Perez, a poco più di un decimo dal finlandese, così come sono apparse in ripresa le Red Bull (Ricciardo 5°).

Il Gp di Sebastian Vettel, invece, partirà ad handicap. Un grave errore di valutazione nei secondi finali del Q1 è costata al tedesco la qualificazione al Q2 e domani dovrà tentare la rimonta dalla sedicesima posizione: “Nessun problema tecnico – ha spiegato il ferrarista – Abbiamo pensato fosse sufficiente il giro con le gomme soft, ma non è stato così”. E la gara sarà tutta in salita.

Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle qualifiche

1 Nico Rosberg Mercedes 1:40.237
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:40.614
3 Kimi Räikkönen Ferrari 1:41.051
4 Sergio Perez Force India 1:41.184
5 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:41.444
6 Valtteri Bottas Williams 1:41.656
7 Nico Hulkenberg Force India 1:41.686
8 Felipe Massa Williams 1:41.759
9 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:41.933
10 Carlos Sainz Toro Rosso 1:42.708
11 Max Verstappen Toro Rosso Eliminato nel Q2
12 Jenson Button McLaren Eliminato nel Q2
13 Pastor Maldonado Lotus Eliminato nel Q2
14 Felipe Nasr Sauber Eliminato nel Q2
15 Romain Grosjean Lotus Eliminato nel Q2
16 Sebastian Vettel Ferrari Eliminato nel Q1
17 Fernando Alonso McLaren Eliminato nel Q1
18 Marcus Ericsson Sauber Eliminato nel Q1
19 Will Stevens Marussia Eliminato nel Q1
20 Roberto Merhi Marussia Eliminato nel Q1

";i:2;s:1972:"

Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 3

Nico Rosberg sulla pista di Abu Dhabi

Le Mercedes si confermano velocissime anche nella terza sessione di prove libere e ribadiscono la superiorità evidenziata già al termine delle libere 1 e 2. Il miglior tempo è appannaggio in questa occasione di Nico Rosberg, che rifila 281 millesimi a Lewis Hamilton. Terzo Sebastian Vettel (+329 millesimi), a cui seguono la Force India di Sergio Perez (+592 millesimi) e la Ferrari di Kimi Raikkonen (+771 millesimi). Le qualifiche scatteranno alle 14 italiane.

La Gazzetta dello Sport rivela che ad Abu Dhabi si è tenuto un incontro fra i costruttori teso alla riduzione dei costi. Mercedes, Ferrari, Renault e Honda si sono impegnate a presentare alla F1 Commission entro il prossimo 15 gennaio 2016 un piano che assicuri una fornitura di power unit a tutti gli iscritti al Mondiale – leggiamo sulla rosea –, che semplifichi la tecnologia delle stesse power unit e che riduca il costo di fornitura per i team clienti. Per il momento non ha sviluppi l’ipotesi di chiamare in causa un fornitore indipendente, nonostante abbiamo già risposo al bando AER, Ilmor e Macachrome.


";i:3;s:2500:"

Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 2

Nico Rosberg

Gp Abu Dhabi F1 2015 – La pole position sarà un affare esclusivo tra le due Mercedes, ma per la gara di domenica anche la Ferrari può dire la sua: queste le indicazioni arrivate nella seconda sessione di prove libere della gara di Yas Marina. Nico Rosberg ha chiuso davanti a tutti (1’41”938), con il compagno di squadra Lewis Hamilton a un decimo e gli altri ad oltre sei decimi.

Dunque, le prove ufficiali di domani non dovrebbero portare particolari sorprese, con le due frecce d’argento in prima fila ed alle spalle ci sono le rosse, le Red Bull e le Force India in lotta per la seconda fila, mentre un po’ indietro appaiono le Williams. Ma il Gp potrebbe cambiare gli scenari, visto che Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen hanno mostrato un passo gara di grande livello.

Le due monoposto di Maranello sembrano avere un ritmo addirittura migliore delle Mercedes, un po’ come accadde nella notte di Singapore, quando fu poi il tedesco in rosso a trionfare. Ovviamente tutto sarà da verificare, ma l’ipotesi di un duello per la vittoria tra i due team leader di questo Mondiale 2015 non è assolutamente così remota per questo ultimo appuntamento dell'anno.

Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 2

1 Nico Rosberg Mercedes 1:41.983 39 giri
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:42.121 +0.138s 31
3 Sergio Perez Force India 1:42.610 +0.627s 23
4 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:42.647 +0.664s 37
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:42.717 +0.734s 35
6 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:42.798 +0.815s 34
7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:42.849 +0.866s 36
8 Nico Hulkenberg Force India 1:42.928 +0.945s 35
9 Fernando Alonso McLaren 1:42.955 +0.972s 31
10 Pastor Maldonado Lotus 1:43.431 +1.448s 37
11 Valtteri Bottas Williams 1:43.441 +1.458s 32
12 Felipe Massa Williams 1:43.506 +1.523s 33
13 Max Verstappen Toro Rosso 1:43.662 +1.679s 40
14 Carlos Sainz Toro Rosso 1:43.854 +1.871s 20
15 Romain Grosjean Lotus 1:43.929 +1.946s 27
16 Jenson Button McLaren 1:44.050 +2.067s 32
17 Felipe Nasr Sauber 1:44.116 +2.133s 37
18 Marcus Ericsson Sauber 1:45.245 +3.262s 28
19 Will Stevens Marussia 1:46.450 +4.467s 35
20 Roberto Merhi Marussia 1:47.022 +5.039s 27

";i:4;s:2432:"

Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 1

Lewis Hamilton

Gp Abu Dhabi F1 2015 – L’ultimo Gp della stagione 2015 si apre come tutto il resto della stagione, nel segno della Mercedes. Le due frecce d’argento hanno, infatti, dominato la prima sessione di prove libere sul circuito di Yas Marina: Lewis Hamilton è stato il più veloce, in 1’43”754, precedendo di poco più di un decimo il compagno di squadra Nico Rosberg.

Nonostante il grande caldo, che in stagione ha spesso favorito la Ferrari, le rosse sono al momento un po’ distanti dalle monoposto tedesche. E c’è un Kimi Raikkonen più veloce di Sebastian Vettel: il finlandese, infatti, ha chiuso questa sessione mattutina in terza posizione a sette decimi e mezzo dal leader, mentre il tedesco è quinto a due decimi dal compagno di squadra.

La Red Bull di Kvyat ha fatto segnare un buon quarto tempo, così come la Force India è apparsa abbastanza competitiva, ma ovviamente sono indicazioni molto parziali. Già nel pomeriggio, quando verranno effettuate le classiche prove sia di qualifiche che sul passo gara, potremo capire di più sui rapporti di forza. Anche se la Mercedes pare ancora in grande forma.

Gp Abu Dhabi F1 2015: i tempi delle libere 1

1 Lewis Hamilton Mercedes 1:43.754 28 giri
2 Nico Rosberg Mercedes 1:43.895 +0.141s 32
3 Kimi Räikkönen Ferrari 1:44.500 +0.746s 27
4 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:44.702 +0.948s 23
5 Sebastian Vettel Ferrari 1:44.742 +0.988s 23
6 Nico Hulkenberg Force India 1:44.751 +0.997s 22
7 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:44.893 +1.139s 26
8 Sergio Perez Force India 1:44.934 +1.180s 27
9 Pastor Maldonado Lotus 1:45.314 +1.560s 29
10 Felipe Massa Williams 1:45.433 +1.679s 20
11 Valtteri Bottas Williams 1:45.603 +1.849s 22
12 Max Verstappen Toro Rosso 1:45.718 +1.964s 32
13 Jenson Button McLaren 1:45.773 +2.019s 15
14 Fernando Alonso McLaren 1:45.865 +2.111s 20
15 Felipe Nasr Sauber 1:46.115 +2.361s 20
16 Carlos Sainz Toro Rosso 1:46.220 +2.466s 21
17 Marcus Ericsson Sauber 1:46.407 +2.653s 29
18 Jolyon Palmer Lotus 1:46.501 +2.747s 9
19 Will Stevens Marussia 1:48.836 +5.082s 19
20 Roberto Merhi Marussia 1:49.888 +6.134s 20

";i:5;s:1886:"

Gp Abu Dhabi F1 2015: orari e dirette tv Rai e Sky

Abu Dhabi

Gp Abu Dhabi F1 2015 – Il Mondiale 2015 di Formula 1 è giunto al suo ultimo atto: domenica si chiuderà il sipario sulla stagione iridata, con la gara in notturna di Yas Marina. Non ci sono più particolari obiettivi da raggiungere per piloti e team, se non chiudere al meglio l’annata e provare a cogliere un successo parziale. Speriamo basti per rendere la gara interessante.

Come accaduto anche negli anni scorsi, l’appuntamento conclusivo dell’anno sarà visibile in diretta da tutti: sia sulla pay tv Sky Sport F1 HD, che in chiaro sulla Rai. Come detto, si correrà in notturna, annullando così la differenza di 3 ore di fuso orario e scendendo in pista con i consueti orari dei Gran Premi europei, cioè con partenza alle ore 14 italiane.

Il meteo non dovrebbe creare alcun problema a piloti e tecnici, visto che è previsto sole per tutto il weekend, con al massimo qualche nuvola a velare un po’ il cielo, ma zero rischi di pioggia. Anche le temperature saranno gradevoli, ma non particolarmente elevate, sempre attorno ai 25/26 gradi sia per i due giorni di prova, che per la gara di domenica.

Gp Abu Dhabi 2015: orari e dirette tv

Venerdì 27 novembre
Ore 10.00-11.30 Prove libere 1 (diretta Rai Sport 1 e Sky Sport F1 HD)
Ore 14.00-15.30 Prove libere 2 (diretta Rai Sport 1 e Sky Sport F1 HD)

Sabato 28 novembre
Ore 11.00-12.00 Prove libere 3 (diretta Rai Sport 1 e Sky Sport F1 HD)
Ore 14.00-15.00 Qualifiche (diretta Rai 2 e Sky Sport F1 HD)

Domenica 29 novembre
Ore 14.00 Gara (diretta Rai 1 e Sky Sport F1 HD)";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail