GP Gran Bretagna di F1: la Mercedes si prepara alla sfida

rosberg

Manca una settimana al GP di Gran Bretagna di Formula 1, che si svolgerà il 10 luglio sul circuito di Silverstone, a due passi dalla sede aziendale del team Mercedes, la cui factory di Brackley è a sole otto miglia dalla pista, mentre il centro ricerche della "stella" si trova a venti miglia dal tracciato, nella località di Brixworth.

Per gli alfieri del team si profila quindi una sfida "domestica", come sottolinea Michael Schumacher: "Silverstone è una delle nostre gare di casa, dove ci sarà il sostegno di tutti i nostri uomini, che ringrazio per il loro duro lavoro. Con tutti i cambiamenti che ci sono stati questa stagione è difficile per me giudicare se la monoposto si adatterà bene all'impianto".

"Come sempre -aggiunge l'asso di Kerpen- scopriremo solo dopo le libere del venerdì il nostro potenziale. Dovremmo avere ulteriori aggiornamenti e nuove soluzioni che, sono sicuro, ci aiuteranno a fare un passo in avanti. Il messaggio per tutti noi è quello di mettere la testa bassa e di lavorare intensamente. Tutti condividono questo atteggiamento, sono sicuro che i frutti saranno positivi".

Simile l'analisi di Nico Rosberg: "Silverstone è una pista molto cool. Non vedo l'ora di misurarmi con le sue curve veloci. Sono arrivato terzo lo scorso anno e spero di raccogliere un altro buon risultato, soprattutto perché i lavoratori del nostro team saranno presenti con le loro famiglie. Questo è il primo di due impegni casalinghi per noi nel mese di luglio, per cui voglio dare una buona prestazione di fronte al nostro popolo. Avremo un po' di nuovi aggiornamenti e sono curioso di vedere come influiranno sulla nostra macchina. Speriamo di ridurre il gap dai migliori".

Via | F1sa.com

  • shares
  • Mail