Mercedes, Rosberg: "Siamo a un punto di svolta"

rosberg

Nico Rosberg è convinto che la Mercedes GP abbia raggiunto uno stadio cruciale nella costruzione di una squadra più forte per il futuro. Dopo aver rilevato la Brawn GP, ci si aspettava molto dal team della "stella", ma fino ad oggi le "Frecce d'Argento" non sono state all'altezza delle aspettative.

Nel 2010 la scuderia tedesca è giunta quarta nel Campionato Costruttori di Formula 1, mentre quest'anno è molto distante dai primi, in virtù di un passo poco felice testimoniato dall'assenza di un podio nel bilancio stagionale. Rosberg è però fermamente convinto che il gruppo di lavoro si stia dirigendo nella giusta direzione, prospettando l'ingresso in un periodo di costante miglioramento.

Dice il talentuoso figlio d'arte: "Siamo in una fase di ristrutturazione della squadra e non siamo ancora pronti per produrre una vettura al top, ma stiamo facendo molti progressi al nostro interno, con l'arrivo di nuove persone, che aggiungono tasselli importanti a un puzzle che prende sempre più forma, sotto la regia di Norbert Haug e Ross Brawn. Mi auguro che questo sia il punto di svolta e che si cominci a fare un costante miglioramento. Ciò è sicuramente possibile".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: