24 Ore di Spa: tre McLaren MP4-12C GT3 ai nastri di partenza

mclaren mp4-12c gt3

Per la McLaren si annuncia un weekend molto importante, non solo per il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, dove la monoposto di Woking sarà chiamata al confronto dopo il successo conseguito al Nurburgring. Gli uomini della casa inglese, infatti, attendono la verifica in pista della MP4-12C GT3, che segna il ritorno nelle competizioni Gran Turismo, per riprendere il filo con l'esperienza della F1 GTR.

I primi test hanno permesso di sviluppare diversi aggiornamenti, destinati a migliorare le performance di questo prodotto racing, riservato a 20 squadre clienti nel 2012. Il lavoro si è svolto con grande professionalità, ma sarà il confronto agonistico a dare le risposte migliori sulla qualità del risultato.

Una prima valutazione si avrà nel fine settimana alle porte, quando tre esemplari del bolide debutteranno alla 24 Ore di Spa. A dire il vero non è il primo impegno sportivo della vettura, che ha già preso parte a una tappa del campionato britannico GT, ma qui l'avventura è più gravosa.

mclaren mp4-12c gt3
mclaren mp4-12c gt3
mclaren mp4-12c gt3
mclaren mp4-12c gt3

L'azienda d'oltremanica sarà al via con dieci piloti, chiamati a tirare fuori il potenziale dell'auto, per vedere dove può arrivare. Tra i piloti ci saranno anche il capo collaudatore Chris Goodwin e il team principal del team CRS Andrew Kirkaldy.

La MP4-12C GT3 sfodera una veste aerodinamica e una messa a punto che mira a valorizzare le doti della creatura, tirando fuori il meglio delle sue risorse. Non ci sono dubbi sul fatto che il profilo prestazionale sia di altissimo livello, ma solo la sfida diretta con la concorrenza permetterà di capire dove si potrà collocare.

mclaren mp4-12c gt3
mclaren mp4-12c gt3
mclaren mp4-12c gt3
mclaren mp4-12c gt3

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: