F1 2016: non cambiano le qualifiche, in Bahrain ad eliminazione

Lo strategy group non ascolta team e piloti, mantenendo la stessa formula del flop a Melbourne per la prossima gara

Hamilton qualifiche Melbourne

Gp Bahrain F1 2016 - Il flop dell’Australia non è bastato, in Bahrain le qualifiche verranno nuovamente disputate con il discusso (e discutibile) format ad eliminazione. Lo strategy group della Formula 1, infatti, si è riunito proprio per valutare possibili modifiche al format, che a Melbourne non ha visto scendere in pista nessuno negli ultimi 4 minuti, ma è stato deciso di non cambiare.

Dopo due gare potremo capire se il format è giusto o sbagliato - ha dichiarato Bernie Ecclestone, all’uscita dalla riunione - E, dopo la gara, affronteremo bene l’argomento e decideremo la cosa giusta da fare, se c’è qualcosa da cambiare o eliminare. In Bahrain resta tutto così”. Dunque, i piloti verranno eliminati ogni 90 secondi, fino a restare agli ultimi due in corsa per la pole.

I team avevano deciso di tornare alla classica qualifica, così come i piloti si erano lamentati parecchio di questa pole ad eliminazione, ma non sono stati ascoltati. Un’ipotesi sul tavolo era quella di mantenere questo nuovo format per Q1 e Q2 e tornare a quello classico per il Q3. Potrebbe tornare d’attualità nelle prossime settimane, se anche in Bahrain sarà nuovamente un flop.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: