GP Bahrain: vince Rosberg davanti a Raikkonen, poi Hamiton. Vettel non è partito.

Tutto il Gran Premio del Bahrain 2016

a:2:{s:5:"pages";a:4:{i:1;s:0:"";i:2;s:42:"Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle libere 2";i:3;s:42:"Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle libere 1";i:4;s:48:"Gp Bahrain F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky";}s:7:"content";a:4:{i:1;s:5162:" SAKHIR, BAHRAIN - APRIL 02: Lewis Hamilton of Great Britain drives the (44) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO7 Mercedes PU106C Hybrid turbo on track during qualifying for the Bahrain Formula One Grand Prix at Bahrain International Circuit on April 2, 2016 in Sakhir, Bahrain.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Al GP F1 Bahrain vince Rosberg davanti a Raikkonen e Hamilton, poi Ricciardo e Grosjean.

===============
Ore 17.00 inizia il giro di ricognizione. Fumata bianca dalla vettura di Vettel.

Giro 1 - Bella partenza di Rosberg che è in testa.
Giro 3 - Le prime posizioni sono di Rosberg, Massa e Bottas.
Giro 4 - E' confermato un tamponamento di Hamilton subito dopo la partenza.
Giro 5 - Ai box Ferrari non danno spiegazioni al fermo di Vettel
Giro 7 - Ritiro di Button. Raikkonen all'attacco.
Giro 9 - Prime tre posizioni di Rosberg, Raikkonen, Hamilton.
Giro 11 - I primi quattro non si sono ancora fermati ai box: Rosberg, Raikkonen, Hamilton e Grosjean.
Giro 13 - Grosjean e Raikkonen ai box, il ferrarista riparte con gomma gialla.
Giro 14 - Mercedes ai box, Rosberg riparte con gomma gialla, Hamilton monta gomma bianca.
Giro 15 - Prime posizioni per Rosberg, Raikkonen, Kviat, Ricciardo, Massa.
Giro 16 - Ora ci sono Rosberg, Raikkonen, Ricciardo e Hamilton, che attacca Ricciardo e lo passa.
Giro 17 - Grosjean si prende la quinta posizione ai danni di Massa.
Giro 20 - Raikkonen gira con gli stessi tempi di Hamilton che è terzo, ma Rosberg è sempre davanti.
Giro 23 - Grosjean lotta per la quarta posizione di Ricciardo.
Giro 24 - E Grosjean agguanta il quarto posto...
Giro 26 - Hamilton non riesce a diminuire il distacco da Raikkonen
Giro 27 - Rosberg ora ha 15 secondi di vantaggio su Raikkonen...
Giro 30 - Hamilton e Raikkonen ai box, ripartono con gomma rossa.
Giro 31 - Rosberg come gli altri due ai box riparte con gomma rossa.
Giro 33 - Si è ridotto il gap tra Rosberg e Raikkonen: ora ci sono solo 9 secondi. Grosjean sorpassa Kiviat: suo il quinto posto.
Giro 37 - Iniziano i doppiaggi...
Giro 38 - Raikkonen: gomma gialla dopo la sosta ai box.
Giro 39 - Rosberg: anche lui gomma gialla dopo la sosta ai box.
Giro 40 - Hamilton è davanti ma deve ancora fermarsi.
Giro 42 - Rosberg, Raikkonen poi Hamilton che si è fermato ai box ed è ripartito con gomma gialla.
Giro 44 - Il distacco tra Rosberg e Raikkonen diminuisce.
Giro 46 - Hamilton spinge, anche se il distacco su Raikkonen è enorme.
Giro 48 - Messaggi di incoraggiamento a Raikkonen dal box Ferrari.
Giro 51 - Nelle prime cinque posizioni ci sono: Rosberg, Raikkonen, Hamilton, Ricciardo, Grossjean.
Giro 53 - Distacco tra Rosberg e Raikkonen è ora di sei secondi.
Giro 55 - Mancano soli 3 giri. Nulla da segnalare nelle prime posizioni.
Giro 57 - Ultimo giro.

Vince Rosberg davanti a Raikkonen e Hamilton, poi Ricciardo e Grosjean.

Come sono andate le qualifiche

Hamilton in Bahrain

Gp Bahrain F1 2016 - E’ ancora doppietta Mercedes nelle qualifiche del Bahrain, ma la Ferrari lotta fino alla fine. La pole position è di Lewis Hamilton, con un giro praticamente perfetto ed un crono di 1’29”493, cioè il nuovo record della pista, che resisteva da ben 11 anni. Alle sue spalle c’è un Nico Rosberg staccato di appena 77 millesimi, per una battaglia che si preannuncia entusiasmante.

In questa lotta ci sarà anche la rossa, perché Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen hanno messo alla frusta le due frecce d’argento, costringendole a fare giri perfetti per restare davanti. Alla fine il tedesco ha chiuso in terza posizione a poco più di cinque decimi, ma probabilmente con un errorino in cui poteva guadagnare qualcosa, mentre il finlandese è a due decimi dal compagno di squadra.

Bella prova per Daniel Ricciardo, in terza fila, e primo degli ‘umani’, mentre il suo compagno di squadra Kvyat non riesce a trovare il feeling con la Red Bull e va fuori nel Q2. Bene anche le Williams, in sesta (Bottas) e settima (Massa) posizione. Altra ottima qualifica per Grosjean, nono con la Haas, così come il debuttante Vandoorne batte Button e partirà dalla dodicesima posizione. Il format? Meglio dell'Australia, ma ancora tanto da rivedere.

Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle qualifiche

1 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:29.493 14
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:29.570 13
3 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:30.012 14
4 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:30.244 14
5 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:30.854 12
6 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:31.153 12
7 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:31.155 10
8 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:31.620 15
9 ROMAIN GROSJEAN HAAS 1:31.756 9
10 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:31.772 9
11 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:31.816 9
12 STOFFEL VANDOORNE MCLAREN 1:31.934 9
13 ESTEBAN GUTIERREZ HAAS 1:31.945 9
14 JENSON BUTTON MCLAREN 1:31.998 9
15 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:32.241 9
16 PASCAL WEHRLEIN MANOR 1:32.806 6
17 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:32.840 6
18 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:32.911 7
19 KEVIN MAGNUSSEN RENAULT 1:33.181 3
20 JOLYON PALMER RENAULT 1:33.438 6
21 RIO HARYANTO MANOR 1:34.190 3
22 FELIPE NASR SAUBER 1:34.388

";i:2;s:2643:"

Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle libere 2

Rosberg Bahrain

Gp Bahrain F1 2016 – Scende la sera sul circuito di Sakhir, replicando così le condizioni che ci saranno sia domani in qualifica che domenica in gara, ma non cambiano le carte in tavola. Le Mercedes continuano a dominare sul giro secco: ancora Nico Rosberg davanti a tutti con le gomme supersoft, con poco più di due decimi di vantaggio sul compagno di squadra Lewis Hamilton.

La Ferrari resta molto distante dal team tedesco: Kimi Raikkonen a quasi 1”5, mentre Sebastian Vettel è a oltre 1”6. Il finlandese ha trovato traffico, mentre il tedesco ha commesso un errore, ma sul giro veloce la rossa non sembra trovarsi bene. Molto meglio, invece, per il passo gara: i long run hanno visto dei tempi abbastanza simili tra i due team, domenica ci dovrebbe essere battaglia.

Il tedesco ha però avuto anche un problema di affidabilità nella parte finale della giornata ed ha dovuto abbandonare la propria SF16-H in pista. La grande sorpresa di questo venerdì è la McLaren. Sia per quanto riguarda il giro secco, con un terzo posto a un secondo da Rosberg, che per il passo gara, dove appare al momento la terza forza in campo, dietro a Mercedes e Ferrari. Ma le vere risposte arriveranno da domani.

Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle libere 2

1 Nico Rosberg Mercedes 1:31.001 38 giri
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:31.242 +0.241s 32
3 Jenson Button McLaren 1:32.281 +1.280s 32
4 Max Verstappen Toro Rosso 1:32.406 +1.405s 31
5 Kimi Räikkönen Ferrari 1:32.452 +1.451s 38
6 Sebastian Vettel Ferrari 1:32.650 +1.649s 26
7 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:32.703 +1.702s 34
8 Valtteri Bottas Williams 1:32.792 +1.791s 39
9 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:32.870 +1.869s 23
10 Felipe Massa Williams 1:32.873 +1.872s 36
11 Stoffel Vandoorne McLaren 1:32.999 +1.998s 30
12 Esteban Gutierrez Haas 1:33.129 +2.128s 31
13 Carlos Sainz Toro Rosso 1:33.177 +2.176s 36
14 Romain Grosjean Haas 1:33.384 +2.383s 23
15 Sergio Perez Force India 1:33.406 +2.405s 35
16 Kevin Magnussen Renault 1:33.447 +2.446s 34
17 Nico Hulkenberg Force India 1:33.570 +2.569s 37
18 Jolyon Palmer Renault 1:33.640 +2.639s 35
19 Pascal Wehrlein Manor 1:33.953 +2.952s 21
20 Marcus Ericsson Sauber 1:34.224 +3.223s 31
21 Felipe Nasr Sauber 1:34.477 +3.476s 34
22 Rio Haryanto Manor 1:34.562 +3.561s 33

";i:3;s:2578:"

Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle libere 1

Nico Rosberg in Bahrain

Gp Bahrain F1 2016 – Una Mercedes spaventosa e devastante. La prima sessione di prove libere ha visto un Nico Rosberg in grandissima forma, con il crono di 1’32”294, precedendo di mezzo secondo il suo compagno di squadra Lewis Hamilton. Tempi straordinari, vicini al record della pista, grazie anche a temperature più basse del previsto per questa gara di Sakhir.

Alle spalle dei campioni del mondo c’è il vuoto, cioè un distacco di quasi due secondi, prima di poter vedere la terza piazza di Kimi Raikkonen. Il finlandese ha chiuso in 1’34”128, mentre il suo compagno di squadra Sebastian Vettel ha chiuso all’undicesimo tempo a quasi tre secondi, ma il tedesco ha utilizzato esclusivamente la gomma media e non la soft come i primi.

C’è da dire che, dopo il primo giro secco, le prestazioni erano più livellate e, quindi, con i due team decisamente più vicini. Vedremo cosa accadrà nel tardo pomeriggio (ore 17), quando ci saranno i long run nelle seconde prove libere, anche per capire se e quanto Red Bull, Williams e Toro Rosso saranno lontane dalla rossa. Il debuttante Vandoorne, sostituto di Alonso, ha chiuso al 18° posto.

Gp Bahrain F1 2016: i tempi delle libere 1

1 Nico Rosberg Mercedes 1:32.294 24 giri
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:32.799 +0.505s 24
3 Kimi Räikkönen Ferrari 1:34.128 +1.834s 16
4 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1:34.461 +2.167s 27
5 Daniil Kvyat Red Bull Racing 1:34.541 +2.247s 30
6 Nico Hulkenberg Force India 1:34.601 +2.307s 28
7 Carlos Sainz Toro Rosso 1:34.793 +2.499s 21
8 Max Verstappen Toro Rosso 1:34.860 +2.566s 19
9 Romain Grosjean Haas 1:35.000 +2.706s 18
10 Felipe Massa Williams 1:35.006 +2.712s 19
11 Sebastian Vettel Ferrari 1:35.073 +2.779s 14
12 Valtteri Bottas Williams 1:35.174 +2.880s 21
13 Esteban Gutierrez Haas 1:35.309 +3.015s 19
14 Jenson Button McLaren 1:35.440 +3.146s 28
15 Kevin Magnussen Renault 1:35.490 +3.196s 27
16 Marcus Ericsson Sauber 1:35.728 +3.434s 30
17 Pascal Wehrlein Manor 1:36.371 +4.077s 26
18 Stoffel Vandoorne McLaren 1:36.392 +4.098s 25
19 Felipe Nasr Sauber 1:36.719 +4.425s 24
20 Jolyon Palmer Renault 1:36.939 +4.645s 28
21 Alfonso Celis Force India 1:37.287 +4.993s 23
22 Rio Haryanto Manor 1:37.714 +5.420s 27

";i:4;s:1965:"

Gp Bahrain F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky

Gp Bahrain 2015

Gp Bahrain F1 2016 – Dopo il weekend di Pasqua, è tempo di tornare in pista per il secondo appuntamento del Mondiale 2016 di Formula 1: il Gp del Bahrain. La gara australiana ha visto la solita doppietta Mercedes, ma una Ferrari più vicina e punita da una strategia sbagliata: da questo weekend si attendono conferme su una rossa in grado di lottare per la vittoria.

Rispetto alla prova australiana, in questo caso il fuso orario è più favorevole per gli appassionati italiani, visto che la gara (in notturna) prenderà il via alle nostre ore 17. Come già accaduto per la gara di Melbourne, anche questa seconda gara sarà trasmessa in diretta esclusivamente su Sky Sport F1 HD, mentre la Rai proporrà il Gran Premio con inizio alle ore 22 di domenica sera.

Le previsioni meteo saranno favorevoli per un weekend con cielo sereno e nessun rischio pioggia per le tre giornate in pista. Infatti, se per venerdì potrebbe esserci qualche nube (ma senza possibilità di acqua), sabato e domenica i piloti e gli spettatori potranno godere di un cielo sereno, con temperature gradevoli, attorno ai 22/23 gradi per l’ora del via.

Gp Bahrain F1 2016: programma e dirette tv

Venerdì 1 aprile
Ore 13.00 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 17.30)
Ore 17.00 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 23.00)

Sabato 2 aprile
Ore 14.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai Sport 1 ore 18.35)
Ore 17.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 23.30)

Domenica 3 aprile
Ore 17.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD, differita Rai 2 ore 22.00)";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: