Gp Spagna F1 2016: la Ferrari punta sulle soft per Barcellona

Scelte differenti tra la rossa e la Mercedes per il quinto appuntamento del Mondiale, che segna l'inizio della stagione europea della F1

Vettel gomma gialla

Gp Spagna F1 2016 – C’è ancora tanta amarezza per la deludente gara di Sochi a Maranello, con le parole del presidente Marchionne (“Mi rompe l’anima vedere una Ferrari che soffre così”), ma c’è anche la necessità di guardare al futuro. Le prossime gare dovranno segnare una svolta, altrimenti la stagione dell’attesa riscossa, diventerà quella della grande delusione per la rossa.

A partire dal weekend di metà maggio a Barcellona, quando inizierà la serie di prove europee (intervallate solo dal Canada) per arrivare alla pausa estiva. Otto gran premi per mostrarsi competitiva con la Mercedes o dire addio con larghissimo anticipo al sogno iridato, che attualmente pare già quasi un’utopia. Servono vittorie e weekend senza problemi, come non è ancora successo.

Aspettando i responsi dalla pista, Pirelli ha comunicato i set di gomme scelte dai piloti per la prova iberica. Vettel e Raikkonen puntano sulle gomme gialle (soft), visto che hanno scelto 8 set di questa mescola e solo 4 medie, a differenza dei rivali del team tedesco. Rosberg ed Hamilton, invece, porteranno a Barcellona sette set di soft e cinque di medie, come la maggior parte dei piloti.

Gp Spagna F1 2016: i set di gomme

Gomme Barcellona F1

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail