Gp Monaco F1 2016: magia e trionfo di Hamilton, Vettel fuori dal podio

L'inglese azzecca la strategia e supera Ricciardo e Perez, mentre la Ferrari chiude con un quarto posto ed il ritiro di Raikkonen

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:36:"GP Monaco F1 2016: Ricciardo in pole";i:3;s:61:"GP Monaco F1 2016, libere 2: Ricciardo davanti, dubbi Ferrari";i:4;s:41:"Gp Monaco F1 2016: i tempi delle libere 1";i:5;s:47:"Gp Monaco F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:2971:" Hamilton a Montecarlo

Gp Monaco F1 2016 - Un capolavoro, una magia. Lewis Hamilton si prende il Gp di Monaco e riapre il Mondiale 2016, prendendo il secondo posto in classifica ed avvicinandosi a -24 dal compagno di squadra Nico Rosberg (7° con problemi e gara anonima). La strategia dell’inglese è quella vincente: fa 31 giri con le ultra wet, aspettando la pista asciutta, e monta direttamente le gomme ultrasoft.

In questo modo, fa un pit stop in meno, rispetto a Daniel Ricciardo (dominatore della prima parte bagnata di gara) e lo sorpassa, approfittando anche di un clamoroso errore al box Red Bull. Mentre i due piloti erano in lotta, i meccanici sbagliano a prendere le gomme da montare sulla monoposto dell’australiano e sono costretti a cambiarle, facendogli così perdere tempo e prima posizione.

Gara piuttosto anonima per la Ferrari: Sebastian Vettel chiude quarto, alle spalle di un super Sergio Perez, dopo aver provato a montare le intermedie prima degli altri, ma restando bloccato per tanti giri alle spalle di un più lento Massa. Ci ha provato fino alla fine, ma non è riuscito ad avvicinarsi così tanto, per provare a superare la Force India. E’ finita dopo 12 giri, invece, la gara di Kimi Raikkonen: il finlandese sbaglia, va a muro e poi è costretto al ritiro, con l’ala rimasta sotto la ruota.

Gp Monaco F1 2016: ordine d'arrivo

1 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES 1:59:29.133
2 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING +7.252s
3 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA +13.825s
4 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI +15.846s
5 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN +85.076s
6 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA +92.999s
7 NICO ROSBERG GER MERCEDES +93.290s
8 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO +1 giro
9 JENSON BUTTON GBR MCLAREN +1 giro
10 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS +1 giro
11 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS +1 giro
12 ESTEBAN GUTIERREZ MEX HAAS +1 giro
13 ROMAIN GROSJEAN FRA HAAS +2 giri
14 PASCAL WEHRLEIN GER MANOR +2 giri
15 RIO HARYANTO INA MANOR +4 giri

Gp Monaco F1 2016: classifica piloti

1 NICO ROSBERG GER MERCEDES 106 punti
2 LEWIS HAMILTON GBR MERCEDES 82
3 DANIEL RICCIARDO AUS RED BULL RACING 66
4 KIMI RÄIKKÖNEN FIN FERRARI 61
5 SEBASTIAN VETTEL GER FERRARI 60
6 MAX VERSTAPPEN NED RED BULL RACING 38
7 FELIPE MASSA BRA WILLIAMS 37
8 VALTTERI BOTTAS FIN WILLIAMS 29
9 SERGIO PEREZ MEX FORCE INDIA 23
10 DANIIL KVYAT RUS TORO ROSSO 22
11 ROMAIN GROSJEAN FRA HAAS 22
12 FERNANDO ALONSO ESP MCLAREN 18
13 CARLOS SAINZ ESP TORO ROSSO 16
14 NICO HULKENBERG GER FORCE INDIA 14
15 KEVIN MAGNUSSEN DEN RENAULT 6
16 JENSON BUTTON GBR MCLAREN 5
17 STOFFEL VANDOORNE BEL MCLAREN 1

Gp Monaco F1 2016: classifica costruttori

1 MERCEDES 188
2 FERRARI 121
3 RED BULL RACING 112
4 WILLIAMS 66
5 FORCE INDIA 37
6 TORO ROSSO 30
7 MCLAREN 24
8 HAAS 22
9 RENAULT 6

";i:2;s:4005:"

GP Monaco F1 2016: Ricciardo in pole

monte-carlo-ricciardo-red-bull.jpg

GP Monaco F1 2016 - Dopo una straordinaria performance nella Q2 con le gomme rosse che gli permetterà di partire con questa mescola in gara, Daniel Ricciardo ha conquistato la Pole Position del Gran Premio di Monte Carlo di Formula 1 2016. Il pilota della Red Bull ha staccato di 169 millesimi Nico Rosberg che a sua volta si è messo davanti a Lewis Hamilton. L'inglese della Mercedes ha però avuto grossi problemi alla propria Power Unit in Q3, perdendo gran parte del tempo delle qualifiche e riuscendo solo per un soffio a far segnare un giro veloce che gli ha consentito di guadagnare la terza posizione. Al suo fianco partirà Sebastian Vettel, in quarta posizione con la Ferrari, davanti a Nico Hulkenberg ed all'altro ferrarista Kimi Raikkonen.

GP Monaco F1 2016: le qualifiche

1 Daniel Ricciardo 1:14.912 1:14.357 1:13.622
2 Nico Rosberg 1:14.873 1:14.043 1:13.791
3 Lewis Hamilton 1:14.826 1:14.056 1:13.942
4 Sebastian Vettel 1:14.610 1:14.318 1:14.552
5 Nico Hulkenberg 1:15.333 1:14.989 1:14.726
6 Kimi Räikkönen 1:15.499 1:14.789 1:14.732
7 Carlos Sainz 1:15.467 1:14.805 1:14.749
8 Sergio Perez 1:15.328 1:14.937 1:14.902
9 Daniil Kvyat 1:15.384 1:14.794 1:15.273
10 Fernando Alonso 1:15.504 1:15.107 1:15.363
11 Valtteri Bottas 1:15.521 1:15.273
12 Esteban Gutierrez 1:15.592 1:15.293
13 Jenson Button 1:15.554 1:15.352
14 Felipe Massa 1:15.710 1:15.385
15 Romain Grosjean 1:15.465 1:15.571
16 Kevin Magnussen 1:16.253 1:16.058
17 Marcus Ericsson 1:16.299
18 Jolyon Palmer 1:16.586
19 Rio Haryanto 1:17.295
20 Pascal Wehrlein 1:17.452
NC Max Verstappen 1:22.467
RT Felipe Nasr

GP Monaco F1 2016, libere 3: Vettel davanti a tutti


gp-monte-carlo-f1-vettel.jpg

GP Monaco F1 2016 - Dopo due sessioni di prove non molto convincenti Sebastian Vettel è riuscito a prendere la prima posizione nella terza sessione di prove libere. Il tedesco ha fatto segnare un tempo di 1:14.650 verso la fine delle libere, mettendosi davanti a Lewis Hamilton di 18 millesimi. C'è da dire però che l'inglese è stato sfavorito dal traffico che ha condizionato la sua migliore prestazione conclusa in 1:14.668. Dietro di lui il compagno di squadra Nico Rosberg che oggi pomeriggio cercherà a tutti i costi la pole position.

Seguono le due Red Bull, protagoniste per gran parte della terza sessione di libere ed in gran spolvero: Daniel Ricciardo è quarto e Max Verstappen quinto. Proprio Verstappen è stato costretto ad una sosta forzata di una decina di minuti dopo un contatto con una barriera nella zona del Casinò. Seguono Kvyat, Sainz e Perez, con Kimi Raikkonen solo nono dopo aver cambiato il setup dell'assetto anteriore della propria monoposto durante l'ultima sessione di libere.

Gp Monaco F1 2016: i tempi delle libere 3


1 Sebastian Vettel 1:14.650
2 Lewis Hamilton 1:14.668 +0.018s
3 Nico Rosberg 1:14.772 +0.122s
4 Daniel Ricciardo 1:14.807 +0.157s
5 Max Verstappen 1:15.081 +0.431s
6 Daniil Kvyat 1:15.259 +0.609s
7 Carlos Sainz 1:15.324 +0.674s
8 Sergio Perez 1:15.368 +0.718s
9 Kimi Räikkönen 1:15.555 +0.905s
10 Nico Hulkenberg 1:15.666 +1.016s
11 Felipe Massa 1:16.068 +1.418s
12 Fernando Alonso 1:16.257 +1.607s
13 Jenson Button 1:16.298 +1.648s
14 Valtteri Bottas 1:16.347 +1.697s
15 Esteban Gutierrez 1:16.406 +1.756s
16 Kevin Magnussen 1:16.412 +1.762s
17 Romain Grosjean 1:16.527 +1.877s
18 Felipe Nasr 1:16.867 +2.217s
19 Marcus Ericsson 1:17.038 +2.388s
20 Jolyon Palmer 1:17.482 +2.832s
21 Pascal Wehrlein 1:17.595 +2.945s
22 Rio Haryanto 1:18.180 +3.530s

";i:3;s:1548:"

GP Monaco F1 2016, libere 2: Ricciardo davanti, dubbi Ferrari

Ricciardo a Montecarlo

Gp Monaco F1 2016 – Dopo il dominio Mercedes in mattinata, il giovedì pomeriggio nel Principato sorride alla Red Bull e, in particolare, a Daniel Ricciardo. Il pilota australiano si è piazzato davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere, mostrando una vettura competitiva su un tracciato cittadino come quello di Monaco, staccando addirittura di sei decimi Lewis Hamilton.

Non solo sul giro secco, ma anche sul passo gara le ‘lattine volanti’ hanno mostrato un bel ritmo, sui livelli della monoposto tedesca. Anche Max Verstappen, finito quarto alle spalle di Rosberg, non è lontano: la Red Bull pare in grado di lottare per la vittoria domenica, anche se ci sono forti dubbi sul meteo, visto che potrebbe piovere e cambiare un po’ le gerarchie in pista.

Forse se lo augura la Ferrari, che ha vissuto un giovedì con un po’ di dubbi. Se in mattinata Sebastian Vettel era comunque arrivato a quattro decimi dalla Mercedes, nel pomeriggio il tedesco è stato protagonista di qualche errore e non pare avere trovato il giusto feeling nel Principato. Anche Kimi Raikkonen non è stato brillante, settimo a 1”4 dal leader. Venerdì il classico giorno di pausa a Montecarlo, tutti di nuovo in pista sabato per terze libere e, soprattutto, qualifiche.

Gp Monaco F1 2016: i tempi delle libere 2

Libere 2 Montecarlo 2016

";i:4;s:1432:"

Gp Monaco F1 2016: i tempi delle libere 1

Hamilton a Montecarlo

Gp Monaco F1 2016 – Dopo il patatrac di Barcellona, la Mercedes ha voglia di lasciarsi le polemiche alle spalle e lo fa vedere sin dai primi minuti del weekend di Montecarlo. Le due frecce d’argento dominano la prima sessione di libere, con un Lewis Hamilton davanti a tutti dalle prime battute, ma con Nico Rosberg staccato di appena un decimo dal compagno di squadra.

Il team leader del Mondiale ha mostrato anche di saper sfruttare molto bene le gomme ultrasoft, la mescola al debutto nel Principato, percorrendo molti più giri del previsto con questo pneumatico molto morbido e veloce. Quando, nel finale di sessione, anche la Ferrari ha deciso di montarlo, Sebastian Vettel si è portato in terza posizione, staccato di quattro decimi dal leader di mattinata.

Un po’ meno veloce è stato Kimi Raikkonen, solamente in nona posizione a un secondo dal tedesco, ma ha avuto poche possibilità di sfruttare le ultrasoft, visto la Virtual Safety Car e la successiva bandiera rossa negli ultimi dieci minuti. Le due Red Bull sono staccate di quattro decimi dalla Ferrari, ma ci aspettiamo maggiori indicazioni dalla sessione pomeridiana, al via alle 14.

Gp Monaco F1 2016: i tempi delle libere 1

libere 1 Montecarlo 2016

";i:5;s:1947:"

Gp Monaco F1 2016: orari e dirette tv Rai e Sky

Gp Monaco

Gp Monaco F1 2016 - Le affascinanti strade del Principato sono le protagoniste del prossimo appuntamento del Mondiale 2016 di Formula 1: il Gp di Monaco, la gara più glamour dell’anno. Tra yacht e vip, ovviamente sarà la pista ad essere in primo piano, per un Gran Premio molto atteso, dopo il clamoroso harakiri Mercedes in Spagna e la vittoria del baby fenomeno Max Verstappen.

Come si comporteranno Hamilton e Rosberg? E la Ferrari, dopo aver mancato un’altra volta la vittoria, saprà finalmente trovare lo spunto giusto? Queste sono solo due delle domande che attendono risposte, in un weekend che tutti gli appassionati italiani potranno vivere in diretta. Oltre a Sky Sport F1 HD, infatti, questa settimana la prova di Montecarlo sarà live anche sulla Rai.

Il meteo sarà ottimo per le giornate di venerdì e sabato, con temperature gradevoli attorno ai 23-24 gradi, mentre la gara di domenica potrebbe svolgersi sotto la pioggia. Secondo le attuali previsioni, infatti, sono previsti addirittura temporali per le ore 14, quando si spegneranno i semafori e prenderà il via la gara sulle vie del Principato. Sarebbe un’ulteriore variabile sul risultato finale.

Gp Monaco F1 2016: orari e dirette tv

Giovedì 26 maggio
Ore 10.00 Prove libere 1 (diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport 2)
Ore 14.00 Prove libere 2 (diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport 2)

Sabato 28 maggio
Ore 11.00 Prove libere 3 (diretta Sky Sport F1 HD e Rai Sport 2)
Ore 14.00 Qualifiche (diretta Sky Sport F1 HD e Rai 2)

Domenica 29 maggio
Ore 14.00 Gara (diretta Sky Sport F1 HD e Rai 1)";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail