F1: "miracoloso" il recupero di Kubica secondo un amico del pilota

robert_kubicaRobert Kubica prosegue a velocità impressionante il suo cammino di riabilitazione dopo il terribile incidente in cui ha rischiato la vita nel Rally di Andora ormai sei mesi fa. Il giornalista polacco Mikolaj Sokol, amico personale del pilota Renault ha affermato oggi nel corso di un intervista che "l'attuale condizione di Robert è semplicemente un miracolo".

"Dopo averlo visto all'ospedale di Pietra Ligure a poche ore dagli interventi chirurgici, non me lo sarei mai aspettato", ha affermato Sokol. Robert, che attualmente è in grado di camminare da solo, dovrà subire a fine agosto un ulteriore intervento al gomito per recuperare la sua funzionalità. Ad agevolare il recupero, secondo il giornalista polacco, è stata l'enorme forza di volontà dimostrata da Kubica in questi mesi.

"Quando era completamente privo di forze nel letto d'ospedale, pieno di antidolorifici, riusciva comunque a scherzare, a fare una battuta. Ogni momento libero poi allenava le poche parti del corpo che riusciva a muovere"ha concluso l'amico di Robert.

Mark Webber, che prima della stagione 2009 ha dovuto affrontare una lunga riabilitazione per una brutta frattura alla gamba sa quanto certe fasi siano frustranti: "Puoi fare tre giorni di progressi e per tre giorni non migliorare per niente. Gli esercizi quotidiani sono noiosissimi, è come costruire un muro enorme un mattone al giorno".

Via | F1sa

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: