Gp Germania F1 2016: le scelte Pirelli per Hockenheim

Si avvicina un nuovo atto della stagione agonistica 2016. Ecco le scelte Pirelli per la sfida tedesca all’orizzonte.

pirelli-terzina-_01.jpg

Gp Germania F1 2016 – Monoposto pronte a rombare per la gara di Hockenheim. L’appuntamento su questa pista manca all’appello del circuito iridato dal 2014, quando i bolidi da Gran Premio si confrontarono per l’ultima volta con le sue alchimie planimetriche. Ora il rapporto sportivo torna a prendere vigore, con tante novità passate sotto i fiumi.

Pirelli è pronta a sostenere il nuovo impegno agonistico, che dovrebbe portare a tempi sul giro considerevolmente più veloci rispetto a due anni fa. Questo imporrà maggiori sollecitazioni sugli pneumatici, ma il costruttore italiano è tranquillo, visto che in altri impianti i carichi di lavoro sono decisamente più gravosi.

Per la Germania sono state scelte le mescole medium, soft e supersoft (le stesse dell’ultima gara in Ungheria), con un’opzione più dura rispetto a Hockenheim 2014, quando furono usate solo le mescole soft e supersoft.

Le tre mescole nominate

• White medium: un set obbligatorio che deve essere disponibile per la gara, low working range.
• Yellow soft: un altro set obbligatorio, la cui versatilità lo renderà popolare in gara.
• Red supersoft: sarà usato in qualifica e nella prima parte di gara; anche questo, low working range.

  • shares
  • Mail