Calendario F1: cinque settimane di pausa estiva nel 2012

f1

La Fia conferma che la revisione finale del calendario 2012 di Formula 1 è stata approvata dal Consiglio Mondiale. Il principale cambiamento consiste nella diversa collocazione della prova in Bahrain, precedentemente fissata come tappa inaugurale della stagione. Ora le monoposto romberanno a Sakhir il 22 aprile. Confermato, invece, il Gran Premio d'India del 28 ottobre.

In primavera ci sarà una pausa di tre settimane, nel cui ambito si svolgeranno i test al Mugello, messi in cantiere prima della corsa in terra di Spagna. Un'altra modifica importante è l'interruzione delle attività agonistiche per cinque settimane tra l'Ungheria e Belgio, con l'intero mese di agosto senza una gara.

Pochi giorni separeranno, sul finire della stagione, gli appuntamenti di Giappone e Corea, come quelli degli Stati Uniti e del Brasile, che chiuderà il campionato il 25 novembre. Confermata l'uscita di scena del Gran Premio di Turchia, già ampiamente prevista.

F1, calendario 2012:

18 Marzo – GP Australia
25 Marzo – GP Malesia
15 Aprile – GP Cina
22 Aprile – GP Bahrain
13 Maggio – GP Spagna
27 Maggio – GP Monaco
10 Giugno – GP Canada
24 Giugno – GP Europa
8 Luglio – GP Gran Bretagna
22 Luglio – GP Germania
29 Luglio - GP Ungheria
2 Settembre – GP Belgio
9 Settembre – GP Italia
23 Settembre – GP Singapore
7 Ottobre – GP Giappone
14 Ottobre – GP Korea
28 Ottobre – GP India
4 Novembre – GP Abu Dhabi
18 Novembre – GP Stati Uniti
25 Novembre – GP Brasile

Via | Thef1times.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: