Clio Cup Italia 2016: Blogo Motori in pista a Vallelunga

Gara in rimonta per il nostro Lorenzo Baroni, costretto a partire dall'ultima posizione della griglia di partenza

Clio Cup 2016 – E’ stato un weekend di motori a Vallelunga, dove si è disputata la penultima tappa della Clio Cup 2016. C’è stato un doppio successo di Fabio Francia, rilanciatosi in classifica generale ed ora a soli 5 punti dal leader del campionato Cristian Ricciarini, per un entusiasmante finale in volata nell’appuntamento del 7-8-9 ottobre ad Imola. Ma è stato un fine settimana particolare anche per Blogo Motori, visto che in pista c’era anche il nostro Lorenzo Baroni.

Non è stata una gara facile per Lorenzo, in pista in gara 2, per via dell’ultimo posto in griglia di partenza, ereditato dallo stop nel finale di gara 1 del collega al volante precedentemente. Su un tracciato con poche traiettorie alternative, come quello romano, e con auto con la stessa potenza, superare è sempre molto complicato ed il nostro rappresentante ha così concluso al quattordicesimo posto la propria gara, ma staccato di pochi decimi dai piloti giunti davanti in classifica.

Un’esperienza positiva per Baroni, soddisfatto di quanto fatto al termine della corsa: “L’auto è molto bella da guidare e il campionato molto combattuto – le sue dichiarazioni - I motori sono tutti uguali, mentre si può lavorare sull’assetto, in particolare sul posteriore dove i primi in griglia viaggiano con angoli di camber e convergenze decisamente estremi, che aiutano a far girare l’auto e a innescare sovrasterzi in curva utili su una trazione anteriore. Le prime sessioni di prove sono state molto positive riuscendo a ottenere un sesto posto a ridosso dei primi. Nella seconda sessione di qualifica dei sorpassi nel giuro buono hanno invece pregiudicato il best time relegandoci in nona posizione ma comunque a metà schieramento. L'auto veniva divisa in due con il nostro compagno Ciccarone che ha preferito correre in gara 1. Il regolamento prevede che si parta in griglia con il tempo del migliore dei due piloti così Paolo si è schierato in nona posizione. Purtroppo però ha terminato la gara all'ultimo posto così in gara due mi sono trovato a partire ultimo ereditando il piazzamento di gara 1 del mio compagno. Partendo dietro a piloti più lenti di me in prova ho cercato di recuperare, ma nei primi giri come al solito si è creato un trenino tra i piloti in gara. Il fatto che i motori di queste auto fossero tutti uguali tra loro poi non aiuta ad effettuare sorpassi in rettilineo, mentre in curva la traiettoria è praticamente obbligata e uscendo di traiettoria per cercare un sorpasso di perde molto tempo. Nonostante questo ho effettuato una buona rimonta ma ero risalito di quattro posizioni e mi trovavo in battaglia per il decimo posto. Ma a quattro giri dalla fine mentre provavo un sorpasso al semaforo un incrocio di traittorie in frenata con un altro concorrente mi ha indotto ad un lungo finendo nella via di fuga e rientrando ultimo. A quel punto ho tentanto un'altra rimonta ma a pochi giri dalla fine sono riuscito a recuperare solo una posizione terminando quattordicesimo. Resta il piacere di una bagarre vera, con tanti piloti competitivi unito a quel sano sapore di motorsport e competitività in pista/em>”.

Clio Cup 2016: risultati Vallelunga

Gara 1: 1. Fabio Francia (Rangoni Corse) 14 giri in 26’14”949; 2. Ricciarini (Essecorse) 1”588; 3. Files (Rangoni Corse) 1”938; 4. Nicoli (Rangoni Corse) 4”657; 5. Sandrucci (Melatini Racing) 5”082.

Gara 2: 1. Fabio Francia (Rangoni Corse) 14 giri in 26’17”521; 2. Lorenzo Nicoli (Rangoni Corse) 4”964; 3. Files (Rangoni Corse) 5”574; 4. Sandrucci (Melatini Racing) 6”017; 5. Ricciarini (Essecorse) 6”781.

Classifica campionato: 1. Cristian Ricciarini (Essecorse) 199; 2. Fabio Francia (Rangoni Corse) 194; 3. Alfredo De Matteo (Melatini Racing) 108; 4. Lorenzo Nicoli (Rangoni Corse) 96; 5. Michele Puccetti (Rangoni Corse) 92.

  • shares
  • Mail