WRC Rally di Svezia 2 tappa Gronholm allunga



Giornata intensa quella della seconda tappa del rally di Svezia, dove sono successe tante cose, e dove Marcus Gronolm prende in maniera probabilmente definitiva il comando della situazione. Il Finnico della Ford ha infatti allungato alla grande nei confronti di Loeb che non ha potuto resistere al ritmo di Marcus, ed ormai è tagliato fuori dalla possibilità di vincere, e ha già dichiarato di tirare i remi in barca per portare l’auto alla fine. L’Alsaziano accusa oltre 38 secondi di distacco e dietro di lui si trova l’altra Ford ufficiale di Mikko Hirvonen, il quale s’è le dovuta vedere a lungo contro Henning Solberg, prima che questo si girasse alla penultima speciale. Nella lotta per il terzo e quarto posto si era inserito anche Toni Gardemeister prima che il cambio della sua Mitsubishi lo rallentasse fino a farlo scivolare in ottava posizione. Giornata no per Petter Solberg, uscito di strada con conseguente perdita di dieci minuti e poi ritirato per scelta del team, e tra i delusi purtroppo anche il nostro Gigi Galli, prima si gira alla PS9, e poi la rottura di un tubo dei freni lo costringe ad una andatura blanda, cosi Gigi sciupa la possibilità di ben figurare in questo appuntamento e deve già pensare a concentrarsi sul prossimo.

Di seguito la classifica dopo la 2 tappa

1. Marcus Gronholm - Ford - 2:22:29.6
2. Sebastien Loeb - Citroen - 2:23:08.0 - +38.4
3. Mikko Hirvonen - Ford - 2:23:43.0 - +1:13.4
4. Henning Solberg - Ford - 2:24:10.3 - +1:40.7
5. Daniel Carlsson - Citroen - 2:25:16.1 - +2:46.5
6. Chris Atkinson - Subaru - 2:25:24.8 - +2:55.2
7. Manfred Stohl - Citroen - 2:25:56.3 - +3:26.7
8. Toni Gardemeister - Mitsubishi - 2:25:57.7 - +3:28.1
9. Jari-Matti Latvala - Ford - 2:26:06.9 - +3:37.3
10. Mads Ostberg - Subaru - 2:28:22.9 - +5:53.3

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: