Alonso: "non lascerò la Formula 1 prima di essere Campione del Mondo con la Ferrari"



Team e piloti sono tutti piuttosto gasati per l’appuntamento di Monza, il circuito brianzolo resta sempre uno degli appuntamenti più fascinosi ed attesi della stagione, in particolare i due rettilinei dove si potrà sfruttare il DRS fa sperare tutti di poter finalmente spodestare la Red Bull dalla pole.

Più che per altri e per Alonso che Monza assume un significato speciale, la scorsa stagione l’asturiano vinse ed era in piena rincorsa verso il mondiale: adesso probabilmente ha abbandonato le velleità di contrastare Vettel, ma correre davanti ai suoi tifosi ha un significato speciale.

Vediamo alcuni stralci di una intervista a Fernando in cui parla della situazione di campionato, e della sua determinazione a vincere il terzo titolo: “Siamo molto indietro in Campionato e dobbiamo essere realisti. Correrò gara dopo gara senza pensare al titolo. La Red Bull ha interpretato meglio di noi le regole e hanno costruito una macchina molto buona. Adrian Newey è una figura chiave in squadra, ovviamente, ma dietro di lui c’è un ottimo gruppo di ingegneri”.

“Il terzo titolo è molto importante per me, non lascerò la Formula 1 prima di essere Campione del Mondo con la Ferrari. Se non riuscirò prima del 2016, allora starò in Formula 1 quanto Michael Schumacher, vale a dire 20 anni, fino al 2021”

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: