Rally delle Valli Cuneesi, tragico incidente: un morto e un ferito grave

citroen_ds3_costenaro_ciucci

Giornata segnata da un grave lutto quella odierna al Rally delle Valli Cuneesi: durante la PS3, corsa sulle strade del comune di Dronero, la Citroën DS3 dell'equipaggio Costenaro-Ciucci è uscita dalla sede stradale investendo quattro spettatori, che stavano assistendo alla gara in un punto vietato al pubblico, subito dopo un tornante. Le cause dell'incidente sono attualmente in fase d'accertamento. Il bilancio è di un morto e un ferito grave.

Il ferito, Livio Tesio, 39 anni, di Savligliano (Cuneo) è stato trasportato in elicottero verso l'ospedale del capoluogo, mentre il decesso dell'uomo che ha perso la vita nell'impatto è stato confermato dal medico di gara a distanza di un paio d'ore. La corsa è stata immediatamente sospesa. L'equipaggio suo malgrado coinvolto nella tragedia è in stato di shock, pur non avendo subito alcuna conseguenza fisica.

La vittima, Mario Scanavino, era un 60enne di Bardonecchia. Purtroppo, secondo quanto riportato, gli organizzatori e i commissari avrebbero invitato ripetutamente gli spettatori investiti dalla Citroën ad allontanarsi dalla zona che occupavano. Già nel corso dell'edizione 2007, il Valli Cuneesi era stato funestato dalla morte di uno spettatore.

Via | TGCom

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: