GP Italia F1: Vettel è il più veloce nelle seconde libere

vettel

Sebastian Vettel è stato il più rapido nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia di Formula 1, che si svolgerà a Monza nella giornata di domenica. Il campione del mondo in carica ha messo la sua Red Bull davanti alla McLaren di Lewis Hamilton, giunta a un soffio da lui.

Più lontana la Mercedes di Michael Schumacher, che ha fatto appena meglio delle Ferrari di Felipe Massa e Fernando Alonso, costretti ad accontentarsi del quarto e quinto posto.

Dietro di loro Mark Webber, con l'altra "lattina volante", staccato di quasi cinque decimi dal compagno di squadra tedesco. Ritardo simile per Jenson Button, settimo a fine confronto. Superiore al secondo il divario di Sergio Perez, Kamui Kobayashi e Bruno Senna, che chiudono la top ten, da cui resta fuori Nico Rosberg, giunto ventiduesimo.

Nei novanta minuti di confronto pomeridiano il quadro dei valori si è fatto più vicino a quello reale, almeno rispetto a quanto visto in mattinata. Resta il fatto che i dati delle prove del venerdì non vanno presi come oro colato, per la particolare natura di questi appuntamenti in pista.

Una cosa è certa: Vettel è in piena forma e sembra in grado di interpretare al meglio la veloce planimetria del circuito brianzolo. Stesso ragionamento per Hamilton, che vuole candidarsi seriamente al successo in una sfida dove sente di potersi esprimere bene. Forse l'anglocaraibico è nelle condizioni ideali per puntare a una vittoria che manca nel suo palmares.

Da tenere d'occhio anche Schumacher che, pur lontano dai favori del pronostico, potrebbe regalare uno spettacolo degno di nota. Difficile dire cosa saprà fare la Ferrari, la cui prestazione odierna è di difficile lettura. Le "rosse" hanno ridotto il gap sulla prima sessione, ma il distacco sui diretti rivali sembra ancora alto rispetto alle previsioni. Domani si avranno risposte più precise.

GP Italia F1, Libere 2:

01. 1 Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1’24.010 37 giri
02. 3 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1’24.046 0.036 21
03. 7 Michael Schumacher Mercedes 1’24.347 0.337 39
04. 6 Felipe Massa Ferrari 1’24.366 0.356 33
05. 5 Fernando Alonso Ferrari 1’24.433 0.423 31
06. 2 Mark Webber Red Bull-Renault 1’24.468 0.458 32
07. 4 Jenson Button McLaren-Mercedes 1’24.508 0.498 30
08. 17 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1’25.097 1.087 39
09. 16 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1’25.182 1.172 37
10. 9 Bruno Senna Renault 1’25.325 1.315 38
11. 10 Vitaly Petrov Renault 1’25.450 1.440 31
12. 14 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1’25.496 1.486 39
13. 15 Paul di Resta Force India-Mercedes 1’25.683 1.673 37
14. 19 Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1’25.758 1.748 29
15. 11 Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1’26.202 2.192 36
16. 12 Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1’26.353 2.343 40
17. 18 Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1’28.347 4.337 5
18. 21 Jarno Trulli Lotus-Renault 1’28.559 4.549 32
19. 20 Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1’28.605 4.595 32
20. 24 Timo Glock Virgin-Cosworth 1’28.804 4.794 25
21. 23 Vitantonio Liuzzi HRT-Cosworth 1’29.162 5.152 34
22. 8 Nico Rosberg Mercedes 1’29.184 5.174 29
23. 25 Jerome D’Ambrosio Virgin-Cosworth 1’29.622 5.612 34
24. 22 Daniel Ricciardo HRT-Cosworth 1’29.841 5.831 7

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: