Nico Rosberg: i sorpassi più belli del campione uscito di scena [Video]

Passiamo in rassegna alcuni dei sorpassi migliori di Nico Rosberg, nel giorno della sua uscita dal mondo dei Gran Premi.

Nel giorno in cui Nico Rosberg stupisce tutti, annunciando il suo ritiro dalla Formula 1, ripercorriamo, con l'ausilio di un video, alcuni dei sorpassi più belli della sua carriera. Scorrendo il filmato si vedono, nell'ordine, i seguenti attacchi portati a buon fine:

1. Su Valtteri Bottas, GP Giappone F1 2015, Suzuka
2. Su Ralf Schumacher, GP Australia F1 2007, Melbourne
3. Su Lewis Hamilton, GP Usa F1 2015, Austin
4. Su Christian Klien, GP Bahrain F1 2006, Salhir
5. Su Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat, GP Usa F1 2015, Austin

Nella mia scala delle preferenze personali il primo posto, fra quelli passati in esame, è occupato dalla manovra eseguita ai danni del compagno di squadra Lewis Hamilton nella sfida a "stelle e strisce" del 2015, dove registro una determinazione di altissimo livello, oltre a un sangue freddo degno di un campione del mondo. Ovviamente si tratta di un parere soggettivo, per questo sono convinto che molti di voi avranno opinioni diverse sull'argomento. Sarebbe interessante conoscerle.

Effetto sorpresa

Come dicevamo, l’uscita di scena di Rosberg ha lasciato tutti storditi. Nessuno si aspettava una notizia del genere dopo il successo iridato giunto nella sfida di Abu Dhabi, ma è stato proprio il conseguimento della gloria più alta ad aver dato vigore al proposito: “Da 25 anni sono nel mondo delle corse ed il mio sogno, il mio obiettivo, è sempre stato quello di diventare campione del mondo di F1. Attraverso il duro lavoro, il dolore, i sacrifici, questo è sempre stato il mio target. Ora ce l'ho fatta. Ho scalato la montagna, sono arrivato alla vetta. Il risultato è stato il frutto di un intero sforzo da parte della mia famiglia. Non riesco a trovare parole sufficienti per ringraziare mia moglie Vivian: lei è stata incredibile”. È chiaro che adesso vuole dedicare più tempo alla compagna di vita e alla figlia: decisione comprensibilissima, perché piena di umanità.

Questo non significa che non farà più nulla. Le sue parole lasciano aperti diversi scenari: “Ora sono qui per godermi questo momento: ci sarà tempo nelle prossime settimane per riflettere e per analizzare quello che vivrò dopo, a modo mio. Dopodiché, inizierà un nuovo capitolo della mia vita. Vedremo cosa avrà in serbo per me”.

Pillole agonistiche

ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 27:  Nico Rosberg of Germany and Mercedes GP does donuts on track after finishing second and securing the F1 World Drivers Championship at the Abu Dhabi Formula One Grand Prixduring the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 27, 2016 in Abu Dhabi, United Arab Emirates.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Ecco una sintesi della sua carriera nel Circus, che mette in mostra un costante crescendo, fino alla gloria iridata di quest'anno.

2006 – Williams – Nessuna vittoria, nessun podio. Diciassettesimo in classifica piloti.
2007 – Williams – Nessuna vittoria, nessun podio. Nono in classifica piloti.
2008 – Williams – Nessuna vittoria, un secondo e un terzo posto. Tredicesimo in classifica piloti.
2009 – Williams – Nessuna vittoria, nessun podio. Settimo in classifica piloti.
2010 – Mercedes – Nessuna vittoria, tre terzi posti. Settimo in classifica piloti.
2011 – Mercedes – Nessuna vittoria, nessun podio. Settimo in classifica piloti.
2012 – Mercedes – Una vittoria, un secondo posto. Nono in classifica piloti.
2013 – Mercedes – Due vittorie, un secondo e un terzo posto. Sesto in classifica piloti.
2014 – Mercedes – Cinque vittorie, dieci secondi posti. Secondo in classifica piloti.
2015 – Mercedes – Sei vittorie, sette secondi posti, due terzi posti. Secondo in classifica piloti.
2016 – Mercedes – Nove vittorie, cinque secondi posti, due terzi posti. Primo in classifica piloti.

Curiosità

ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 27:  Nico Rosberg of Germany and Mercedes GP celebrates with his wife Vivian Sibold and his team after finishing second and securing the F1 World Drivers Championship at the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 27, 2016 in Abu Dhabi, United Arab Emirates.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Ricordiamo che Nico Rosberg ha esordito in F1 con la Williams, squadra con cui il padre Keke vinse il titolo nel 1982. Lui è il secondo figlio d’arte a guadagnare l’alloro iridato, insieme a Damon Hill, figlio di Graham. In totale ha disputato 206 Gran Premi, vincendone 23. Nella sua carriera ha conseguito 57 podi, 30 pole position e 20 giri veloci. Il suo bottino complessivo nel Circus ammonta a 1594,5 punti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail