Sulla Ferrari 333 SP in pista a Daytona [Video]

Il video odierno ci porta a bordo della Ferrari 333 SP, impegnata sul circuito di Daytona in occasione delle Finali Mondiali Ferrari 2016. Questa è la vettura che ha segnato il ritorno della casa di Maranello nella categoria Sport, per riprendere il filo di una storia brillante. Il passaggio alla disciplina, fortemente auspicato dai cultori del marchio, si è materializzato nel 1993, quando il regolamento tecnico IMSA ha reso più agevole l’operazione.

Spinta da un 12 cilindri di 4 litri derivato dall’unità impiegata sulle monoposto di massima formula, sfoggia oltre 650 scalpitanti cavalli, accompagnati da un suono orchestrale, solo in parte mortificato dalla presenza dei silenziatori di scarico imposti dal regolamento. Raffinata l’impostazione tecnica. Il telaio è a scocca portante in compositi, con struttura a nido d’ape in alluminio chiusa tra due fogli di fibra di carbonio.

Le sospensioni sono a quadrilateri deformabili e seguono lo schema push-rod con bilanceri. Anche la carrozzeria è realizzata con pannelli di Nomex e fibra di carbonio. La linea tradisce una certosina ricerca aerodinamica. Si caratterizza per il grande roll-bar integrato e per le numerose prese d’aria, armonicamente annegate nell’involucro esterno.

  • shares
  • Mail