F1 2017: Bottas alla Mercedes, Wehrlein alla Sauber

Si avvicina la nuova stagione agonistica e le geografie della F1 2017 si vanno definendo. Bottas prende il posto di Rosberg.

ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 26: Valtteri Bottas of Finland and Williams walks in the Paddock before final practice for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 26, 2016 in Abu Dhabi, United Arab Emirates.  (Photo by Lars Baron/Getty Images)

Sarà Valtteri Bottas ad affiancare Lewis Hamilton alla Mercedes, nel campionato del mondo di F1 2017. La notizia non giunge come un fulmine a ciel sereno, perché era già nell’aria da un po’ di tempo. Adesso arriva la conferma ufficiale. Il bravo pilota finlandese andrà a sostituire Nico Rosberg, dopo la scelta del campione del mondo in carica di lasciare l’universo dorato del Circus al termine della trionfale stagione 2016, che gli ha consegnato la prima gloria iridata della sua carriera agonistica nella massima serie del motorsport.

Bottas è un driver incisivo e con le carte in regola per svolgere bene il suo compito, ricambiando la fiducia che gli è stata accordata dal team della “stella”. Il suo posto alla Williams, occupato dal 2013, sarà preso dal rientrante Felipe Massa.

In questo gioco di movimenti si completano tasselli importanti del puzzle relativo alla stagione 2017, molto attesa dagli appassionati per le novità portate in dote. Sempre sul fronte della geografia della griglia, da segnalare l’ingaggio di Pascal Wehrlein alla Sauber, dove il pilota tedesco andrà ad affiancare lo svedese Marcus Ericsson.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail