F1 test 2017 Barcellona 10 marzo: Raikkonen primo con la Ferrari

Ferrari grande protagonista dei test di Barcellona, che hanno messo in luce lo stato di grazia della "rossa".

a:2:{s:5:"pages";a:8:{i:1;s:0:"";i:2;s:60:"F1 test 2017 Barcellona 9 marzo: Vettel primo con la Ferrari";i:3;s:61:"F1 test 2017 Barcellona 8 marzo: Bottas primo con la Mercedes";i:4;s:60:"F1 test 2017 Barcellona 7 marzo: Massa primo con la Williams";i:5;s:59:"F1 test 2017 Barcellona 2 marzo: Raikkonen primo su Ferrari";i:6;s:69:"F1 test 2017 Barcellona 1 marzo: Bottas da record, Vettel ad un passo";i:7;s:48:"F1 test 2017 Barcellona 28/2: Raikkonen in testa";i:8;s:61:"F1 test 2017 Barcellona 27 febbraio: subito Mercedes in testa";}s:7:"content";a:8:{i:1;s:3629:" Kimi Raikkonen a Barcellona 2016

Kimi Raikkonen sigilla i test di Barcellona, giunti alla loro chiusura, con il miglior tempo assoluto della giornata e dei due cicli di prove di preparazione alla stagione agonistica 2017.

Il pilota finlandese, con 1'18"634, ha messo tutti in riga al volante della Ferrari, che ha brillato più delle altre in questi giorni di confronto in pista.

Sul circuito di Montmelò, in data odierna, la piazza d'onore è andata alla Red Bull di Max Verstappen, seguita dalla Toro Rosso di Carlos Sainz Junior. Poi le Mercedes di Bottas ed Hamilton, a circa 1"2 dalla linea di testa. Dietro di loro, le monoposto di Hulkenberg, Perez, Palmer, Stroll, Alonso, Grosjean, Ericsson e Wehrlein. Adesso si aspetta il responso della pista quando i giochi inizieranno sul serio, a Melbourne.

F1 test Barcellona 2017: tempi 10 marzo

01. Kimi Raikkonen Ferrari 1’18″634 111 giri
02. Max Verstappen Red Bull +00″804 1’19″438 71
03. Carlos Sainz Toro Rosso +01″203 1’19″837 132
04. Valtteri Bottas Mercedes +01″211 1’19″845 53
05. Lewis Hamilton Mercedes +01″216 1’19″850 54
06. Nico Hulkenberg Renault +01″251 1’19″885 45
07. Sergio Pérez Force India +01″482 1’20″116 128
08. Jolyon Palmer Renault +01″571 1’20″205 43
09. Lance Stroll Williams +01″701 1’20″335 132
10. Romain Grosjean Haas +02″476 1’21″110 76
11. Fernando Alonso McLaren +02″755 1’21″389 43
12. Marcus Ericsson Sauber +03″036 1’21″670 59
13. Pascal Wehrlein Sauber +04″893 1’23″527 42

Come era andata la mattina

MONTMELO, SPAIN - MARCH 02:  Kimi Raikkonen of Finland driving the (7) Scuderia Ferrari SF70H on track  during day four of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on March 2, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Kimi Raikkonen è stato il più veloce, su Ferrari, nel confronto di questa mattina a Barcellona. Il pilota finlandese del “cavallino rampante”, con la sua SF70H dotata di pneumatici supersoft, ha girato all’andatura record di 1’18”634.

Dietro di lui, a otto decimi di ritardo dal crono di riferimento, troviamo la Red Bull di Max Verstappen, autore della migliore performance personale con mescola dello stesso tipo.

Terzo posto, ad oltre un secondo dalla vetta, per la Toro Rosso di Carlos Sainz Junior, che ha invece scelto le ultrasoft per siglare il miglior rilievo della sua agenda.

Incollato a lui Valtteri Bottas, quarto con la Mercedes, mentre il ritardo sfiora quota 2" per la Renault di Nico Hulkenberg. Si spinge oltre questa soglia il gap di Perez, Stroll, Grosjean, Ericsson e Alonso. Il pilota spagnolo della McLaren chiude la top ten, con pochi giri all'attivo, per una serie di problemi elettrici alla sua monoposto. Alle 14 si riprende.

F1 test Barcellona 2017: tempi 10 marzo mattina

01. Kimi Raikkonen Ferrari 1’18″634 46 giri
02. Max Verstappen Red Bull +00″804 1’19″438 31
03. Carlos Sainz Toro Rosso +01″203 1’19″837 39
04. Valtteri Bottas Mercedes +01″211 1’19″845 50
05. Nico Hulkenberg Renault +01″251 1’19″885 45
06. Sergio Perez Force India +01″482 1’20″116 46
07. Lance Stroll Williams +01″701 1’20″335 59
08. Romain Grosjean Haas +02″795 1’21″429 41
09. Marcus Ericsson Sauber +03″036 1’21″670 59
10. Fernando Alonso McLaren +04″097 1’22″731 19

";i:2;s:3929:"

F1 test 2017 Barcellona 9 marzo: Vettel primo con la Ferrari

MONTMELO, SPAIN - MARCH 07:  Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H on track during day one of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on March 7, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Sebastian Vettel ha chiuso al comando la settima giornata di test sulla pista di Barcellona. Il pilota tedesco della Ferrari ha svolto un lavoro egregio, con 156 giri all’attivo, sigillati dalla miglior performance del ciclo di preparazione alla stagione agonistica 2017, ottenuta con gomme ultrasoft.

Dietro di lui, in piazza d’onore e con uguale mescola, Lewis Hamilton su Mercedes, staccato di tre decimi dal crono di riferimento. Molto più alto il divario di Esteban Ocon, terzo con la Force India, dotata di pneumatici dello stesso genere.

Alle sue spalle è giunto Daniil Kvyat, su Toro Rosso, seguito da Kevin Magnussen, su Haas. Poi Daniel Ricciardo, staccato di 1"8 dalla linea di testa. Peggio di lui ha fatto Vandoorne, con una McLaren che incassa nella banca dati odierna il magro bottino di 33 giri, derivante da problemi tecnici alla monoposto. Nona piazza, al termine della giornata, per Wehrlein (Sauber), che ha preceduto Palmer (Renault), Ericsson (Sauber), Massa e Stroll (entrambi su Williams).

F1 test Barcellona 2017: tempi 9 marzo

01. Sebastian Vettel Ferrari 1’19″024 156 giri
02. Lewis Hamilton Mercedes +00″328 1’19″352 52
03. Esteban Ocon Force India +01″137 1’20″161 137
04. Daniil Kvyat Toro Rosso +01″392 1’20″416 94
05. Kevin Magnussen Haas +01″480 1’20″504 119
06. Daniel Ricciardo Red Bull +01″800 1’20″824 128
07. Stoffel Vandoorne McLaren +02″324 1’21″348 48
08. Valtteri Bottas Mercedes +02″795 1’21″819 95
09. Pascal Wehrlein Sauber +03″323 1’22″347 44
10. Jolyon Palmer Renault +03″394 1’22″418 53
11. Marcus Ericsson Sauber +04″306 1’23″330 88
12. Felipe Massa Williams +05″419 1’24″443 80
13. Lance Stroll Williams +06″863 1’25″887 85

Come era andata di mattina

MONTMELO, SPAIN - MARCH 01:  Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H on track during day three of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on March 1, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Sebastian Vettel, con la Ferrari, è stato il più rapido questa mattina a Barcellona. Il pilota tedesco del “cavallino rampante” (ultrasoft) ha messo dietro tutti gli altri, girando in 1'19"024 sulla pista di Montmelò: si tratta del crono più basso in assoluto di questa fase di preparazione alla stagione agonistica 2017.

Dietro di lui, in piazza d’onore, a circa tre decimi dal tempo di riferimento, scrive il suo nome Lewis Hamilton (ultrasoft) con la Mercedes, autore di un numero di passaggi inferiore rispetto al leader.

Terzo posto per Esteban Ocon su Force India, anch'egli su ultrasoft, il cui gap supera quota un secondo. Appena più lento Daniil Kvyat, quarto con la Toro Rosso. Per trovare la Red Bull bisogna spingersi in quinta piazza, con Daniel Ricciardo a 1"8 dal vertice. Ritardo pressoché identico per Kevin Magnussen, quinto su Haas, davanti a Stoffel Vandoorne, Jolyon Palmer, Marcus Ericsson e Lance Stroll, che chiudono la top ten. Fra un po' si riprende con il confronto pomeridiano.

F1 test Barcellona 2017: tempi 9 marzo mattina

01. Sebastian Vettel Ferrari 1'19"024 60 giri
02. Lewis Hamilton Mercedes +00"328 1'19"352 52
03. Esteban Ocon Force India +01"137 1'20"161 51
04. Daniil Kvyat Toro Rosso +01"392 1'20"416 34
05. Daniel Ricciardo Red Bull +01"800 1'20"824 41
06. Kevin Magnussen Haas +01"839 1'20"863 45
07. Stoffel Vandoorne McLaren +02"324 1'21"348 32
08. Jolyon Palmer Renault +03"394 1'22"418 31
09. Marcus Ericsson Sauber +04"306 1'23"330 88
10. Lance Stroll Williams +06"863 1'25"887 85

";i:3;s:4173:"

F1 test 2017 Barcellona 8 marzo: Bottas primo con la Mercedes

Mercedes' Finnish driver Valtteri Bottas drives at the Circuit de Barcelona Catalunya on March 8, 2017 in Montmelo, on the outskirts of Barcelona during the second day of the second week of tests for the Formula One Grand Prix season. / AFP PHOTO / Josep Lago        (Photo credit should read JOSEP LAGO/AFP/Getty Images)

Valtteri Bottas, con la Mercedes, è stato il più rapido al termine della sesta giornata di test sulla pista di Montmelò. Suo il miglior passaggio nel nastro d'asfalto di Barcellona, in 1’19”310. Dietro di lui è giunto Felipe Massa, costretto ad "accontentarsi" della piazza d'onore, al volante della Williams, con un ritardo di appena un decimo sul crono di riferimento.

Terzo tempo per Kimi Raikkonen, ad oltre un secondo dalla linea di testa con la sua Ferrari. Il pilota finlandese del "cavallino rampante", come abbiamo visto con un contributo video, si è reso protagonista di un incidente contro le barriere di protezione, subito dopo la linea del traguardo. Il crash, che ha danneggiato la sua monoposto, ha provocato la prima bandiera rossa della giornata. Altre due sono state sventolate per i disguidi patiti da Max Verstappen, con la Red Bull, e da Marcus Ericsson, con la Sauber.

La sessione, segnata in parte da questi eventi, ha registrato il quarto posto dello stesso Verstappen che, nonostante tutto, è stato il più attivo in pista, con 102 giri a suo favore. Dietro di lui, in quinta piazza, Stroll, seguito da Hamilton, Hulkenberg, Perez, Sainz e Grosjean, ultimo della top ten. Poi Wehrlein, Alonso, Ericsson e Palmer.

F1 test Barcellona 2017: tempi 8 marzo

01. Valtteri Bottas Mercedes 1'19"310 70 giri
02. Felipe Massa Williams +00"110 1'19"420 63
03. Kimi Raikkonen Ferrari +01"096 1'20"406 53
04. Max Verstappen Red Bull +01"122 1'20"432 102
05. Lance Stroll Williams +01"269 1'20"579 59
06. Lewis Hamilton Mercedes +01"392 1'20"702 79
07. Nico Hulkenberg Renault +01"903 1'21"213 61
08. Sergio Pérez Force India +01"987 1'21"297 100
09. Carlos Sainz Toro Rosso +02"562 1'21"872 92
10. Romain Grosjean Haas +03"118 1'22"428 96
11. Pascal Wehrlein Sauber +03"690 1'23"000 59
12. Fernando Alonso McLaren +03"731 1'23"041 46
13. Marcus Ericsson Sauber +04"074 1'23"384 47

Come era andata questa mattina

MONTMELO, SPAIN - MARCH 08:  Valtteri Bottas of Finland and Mercedes GP sits in his car in the garage during day two of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on March 8, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Mercedes al comando nel confronto antimeridiano della sesta giornata di test a Barcellona. Il miglior tempo di questa mattina è stato siglato da Valtteri Bottas, che ha bloccato il cronometro su 1'19"310, facendo appello alle doti della sua "stella" su gomme supersoft.

A un soffio da lui, con appena un decimo di ritardo dalla performance migliore, è giunto Felipe Massa, al volante della Williams con mescola ultrasoft. Terzo posto per la Ferrari di Kimi Raikkonen, che paga un gap di oltre un secondo sulla linea di testa. Il pilota finlandese del "cavallino rampante", con le soft, ha fatto meglio di Verstappen, Hulkenberg, Perez, Sainz, Grosjean, Wehrlein e Alonso, giunti nell'ordine alle sue spalle.

Da segnalare il fatto che i più rapidi in pista nelle scorse ore sono stati anche quelli più attivi, come racconta la quantità di passaggi coperti dalla coppia di testa. Adesso ha preso le mosse il confronto pomeridiano. Restiamo in attesa di conoscere come andrà a finire.

F1 test Barcellona 2017: tempi 8 marzo mattina

01. Valtteri Bottas Mercedes 1’19″310 62 giri
02. Felipe Massa Williams +00″110 1’19″420 63
03. Kimi Raikkonen Ferrari +01″096 1’20″406 31
04. Max Verstappen Red Bull +01″122 1’20″432 34
05. Nico Hulkenberg Renault +01″903 1’21″213 51
06. Sergio Perez Force India +01″987 1’21″297 48
07. Carlos Sainz Toro Rosso +02″562 1’21″872 41
08. Romain Grosjean Haas +03″118 1’22″428 45
09. Pascal Wehrlein Sauber +03″690 1’23″000 55
10. Fernando Alonso McLaren +03″731 1’23″041 27

";i:4;s:3627:"

F1 test 2017 Barcellona 7 marzo: Massa primo con la Williams

MONTMELO, SPAIN - MARCH 07: Felipe Massa of Brazil driving the (19) Williams Martini Racing Williams FW40 Mercedes on track during day one of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on March 7, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Dopo aver siglato il crono di riferimento nel confronto di questa mattina, Felipe Massa si è confermato nel pomeriggio, mettendo la sua Williams in cima alla lista dei tempi della quinta giornata di prove sulla pista di Montmelò, a Barcellona.

Il pilota brasiliano del team di Grove, con gomme medium, ha messo in riga Daniel Ricciardo (Red Bull) e Sebastian Vettel (Ferrari), giunti dietro di lui con le soft, al secondo e terzo posto, con un ritardo inferiore ai due decimi.

Quarto posto, a sette decimi dalla vetta, per Lewis Hamilton su Mercedes, anche lui su mescola soft. Poi Bottas, Ocon, Hulkenberg, Magnussen, Kvyat e Vandoorne, ultimo della top ten. A seguire, Whrlein, Ericsson e Palmer.

F1 test Barcellona 2017: tempi 7 marzo

01. Massa Williams FW40 1:19.726 Medium 168
02. Ricciardo Red Bull Racing RB13 1:19.900 +0.174 Soft 89
03. Vettel Ferrari SF70-H 1:19.906 +0.180 Soft 168
04. Hamilton Mercedes W08 1:20.456 +0.730 Soft 49
05. Bottas Mercedes W08 1:20.924 +1.198 Soft 86
06. Ocon Force India VJM10 1:21.347 +1.621 Soft 142
07. Hülkenberg Renault RS17 1:21.589 +1.863 Soft 57
08. Magnussen Haas F1 VF-17 1:21.676 +1.950 Soft 81
09. Kvyat Toro Rosso STR12 1:21.743 +2.017 SuperSoft 83
10. Vandoorne McLaren MCL32 1:22.537 +2.811 UltraSoft 80
11. Wehrlein Sauber C36 1:23.336 +3.610 Soft 47
12. Ericsson Sauber C36 1:23.630 +3.904 Medium 53
13. Palmer Renault RS17 1:24.790 +5.064 Medium 15

Come era andata questa mattina

during day one of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on February 27, 2017 in Montmelo, Spain.

Monoposto in pista per la quinta giornata di test collettivi sulla pista di Barcellona. Tempo più rapido, questa mattina, per la Williams di Felipe Massa, che ha girato a Montmelò in 1’19”726, con le gomme supersoft.

Piazza d’onore, nel confronto antimeridiano, per la Red Bull di Daniel Ricciardo, staccato di circa 2 decimi con le ultrasoft. Più marcato il ritardo di Lewis Hamilton, terzo con la Mercedes dotata di pneumatici soft: l’asso di Stevenage è giunto ad oltre sette decimi dal crono di riferimento.

Per trovare la Ferrari bisogna spingersi al quarto posto, con Sebastian Vettel ad oltre 1”4 dal vertice, ma il pilota tedesco del “cavallino rampante” ha fissato la sua prestazione con la mescola medium, meno performante. Dietro di lui sono giunti, nell’ordine, Ocon, Magnussen, Kvyat, Vandoorne, Wehrlein e Palmer, che chiudono la top ten. Da segnalare i problemi accusati da Renault e McLaren, costrette a sostituire la power unit sulle auto di Bottas e Hulkenberg, rimasti a quota 0 giri.

F1 test Barcellona 2017: tempi 7 marzo mattina

01. Massa Williams FW40 1:19.726 Medium 67 giri
02. Ricciardo Red Bull Racing RB13 1:19.900 +0.174 UltraSoft 52
03. Hamilton Mercedes W08 1:20.456 +0.730 Soft 49
04. Vettel Ferrari SF70-H 1:21.127 +1.401 Medium 82
05. Ocon Force India VJM10 1:21.347 +1.621 SuperSoft 59
06. Magnussen Haas F1 VF-17 1:21.676 +1.950 Medium 48
07. Kvyat Toro Rosso STR12 1:21.965 +2.239 Soft 45
08. Vandoorne McLaren MCL32 1:22.698 +2.972 Soft 34
09. Wehrlein Sauber C36 1:23.336 +3.610 Soft 47
10. Palmer Renault RS17 1:24.790 +5.064 Medium 15
11. Bottas Mercedes W08 no time Medium 0
12. Hülkenberg Renault RS17 no time Medium 0

";i:5;s:3261:"

F1 test 2017 Barcellona 2 marzo: Raikkonen primo su Ferrari

Ferrari's Finnish driver Kimi Raikkonen drives at the Circuit de Catalunya on March 2, 2017 in Montmelo, on the outskirts of Barcelona during the fourth day of the first week of tests for the Formula One Grand Prix season.  / AFP PHOTO / JOSE JORDAN        (Photo credit should read JOSE JORDAN/AFP/Getty Images)

Kimi Raikkonen con le soft si conferma al comando. Il pilota finlandese della Ferrari, dopo aver siglato il tempo migliore nella sessione di questa mattina, chiude al vertice anche il pomeriggio di Barcellona.

Anche se è presto per esprimere verdetti, l'impressione è che la SF70H sia nata bene o comunque meglio di quanto si pensasse. Piazza d'onore, nel confronto odierno, per la Red Bull RB13 di Max Verstappen (soft), con un ritardo di 897 millesimi dalla linea di testa.

Terzo tempo per la Renault R.S.17 di Jolyon Palmer (soft), seguita dalla Haas VF17 di Romain Grosjean (supersoft) e dalla Sauber C36 di Antonio Giovanazzi (ultrasoft). Poi Sergio Perez su Force India VJM10, seguito da Valtteri Bottas, settimo con la sua Mercedes W08 Hybrid, costretta per tutta la mattinata a fare i conti noie di natura elettrica.

F1 test Barcellona 2017: tempi 2 marzo

01. Räikkönen Ferrari SF70-H 1:20.872 93
02. Verstappen Red Bull Racing RB13 1:21.769 85
03. Palmer Renault RS17 1:21.778 39
04. Grosjean Haas F1 VF-17 1:22.309 118
05. Giovinazzi Sauber C36 1:22.401 84
06. Perez Force India VJM10 1:22.534 82
07. Vandoorne McLaren MCL32 1:22.576 67
08. Bottas Mercedes W08 1:23.443 68
09. Hülkenberg Renault RS17 1:24.974 51
10. Kvyat Toro Rosso STR12 no time 1
11. Massa Williams FW40 no time 0
12. Sainz jr Toro Rosso STR12 no time 0

Come era andata questa mattina

MONTMELO, SPAIN - FEBRUARY 28: Kimi Raikkonen of Finland driving the (7) Scuderia Ferrari SF70H on track during day two of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on February 28, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Tempo di riferimento, con mescola soft, per la Ferrari di Kimi Raikkonen nella sessione antimeridiana. Il pilota finlandese del "cavallino rampante" si è collocato in cima alla lista cronometrica, con 1'22"739. Il confronto è iniziato con fondo allagato artificialmente da Pirelli, per una verifica delle gomme da pioggia e intermedie, ma poi la pista di Barcellona si è progressivamente asciugata, facendo migliorare notevolmente le prestazioni dei bolidi coinvolti.

Piazza d'onore, questo giovedì mattina, per Romain Grosjean (Supersoft), che ha messo la sua Haas davanti alla McLaren di Romain Grosjean (Ultrasoft).

Quarto tempo per la Red Bull di Verstappen, seguita dalla Force India di Perez e dalla Renault di Hulkenberg. Poi Giovinazzi, Bottas, Kvyat e Sainz Junior, ultimi della top ten. Dietro di loro Palmer, con la sua monoposto. Oggi pomeriggio si riprende, ancora con pista bagnata.

F1 test Barcellona 2017: tempi 2 marzo mattina

01. Räikkönen Ferrari SF70-H 1:22.305 45
02. Grosjean Haas F1 VF-17 1:22.739 +0.434 48
03. Vandoorne McLaren MCL32 1:23.918 +1.613 34
04. Verstappen Red Bull Racing RB13 1:23.920 +1.615 43
05. Perez Force India VJM10 1:24.893 +2.588 25
06. Hülkenberg Renault RS17 1:24.974 +2.669 51
07. Giovinazzi Sauber C36 1:25.037 +2.732 37
08. Bottas Mercedes W08 1:36.512 +14.207 8

";i:6;s:1654:"

F1 test 2017 Barcellona 1 marzo: Bottas da record, Vettel ad un passo

Valtteri Bottas

E’ sempre duello tra Mercedes e Ferrari, ma i tempi si abbassano. Anche la terza giornata di test invernali sul circuito di Barcellona hanno visto le stesse protagoniste al comando della lista dei tempi (e non solo): dopo Hamilton lunedì e Raikkonen ieri, oggi è toccato a Valtteri Bottas mettere la sua monoposto davanti a tutti, per la prima volta con le gomme ultrasoft e con il record del circuito.

Mai, infatti, era stato percorso in 1’19”705, cioè il crono fatto segnare dal pilota finlandese, che si sta mostrando subito a suo agio sulla Mercedes. La Ferrari, però, è lì, ad un passo: secondo posto per Sebastian Vettel, staccato di 247 millesimi dal leader di giornata, utilizzando però le gomme soft e quindi meno prestazionali. Dunque, proseguono ad essere buone le informazioni dalla SF70-H.

Non solo sulla velocità, ma anche sull’affidabilità: il tedesco ha percorso 139 giri, cioè più della distanza di due Gp, anche se si è fermato sul rettilineo d’arrivo ad otto minuti dalla fine della sessione. Staccata di quasi un secondo e mezzo la Red Bull di Ricciardo, mentre proseguono le difficoltà del giovane Lance Stroll: terza uscita di pista in due giorni per il pilota della Williams. Domani si chiude con l'ultima giornata.

F1 test Barcellona 2017: tempi 1 marzo

Tempi Barcellona 1 marzo 2017

";i:7;s:2706:"

F1 test 2017 Barcellona 28/2: Raikkonen in testa

MONTMELO, SPAIN - FEBRUARY 28: Kimi Raikkonen of Finland driving the (7) Scuderia Ferrari SF70H on track during day two of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on February 28, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Ferrari e Mercedes in grande forma nella seconda giornata di test a Barcellona.

Kimi Raikkonen, con la Ferrari, è stato il più rapido nella seconda giornata di test sulla pista di Barcellona. Il pilota finlandese del “cavallino rampante” ha messo tutti in riga, ma il suo margine su Lewis Hamilton, giunto in piazza d'onore con la Mercedes, è di appena 23 millesimi.

Anche se le prove di questo periodo vanno prese con le pinze, l'impressione è che la nuova “rossa” sia nata bene e che Ferrari e Mercedes siano davanti agli altri.

Terzo posto, nella classifica odierna, per la Red Bull di Max Verstappen, che ha fatto meglio di Magnussen, Ocon, Kvyat: il loro ritardo è compreso fra un secondo e mezzo e due secondi. Supera questa soglia il distacco accumulato da Palmer, Giovinazzi, Stroll e Vandoorne, che chiudono la lista dei tempi.

lista.jpg

Come era andata di mattina

MONTMELO, SPAIN - FEBRUARY 28:  Lewis Hamilton of Great Britain driving the (44) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 on track during day two of Formula One winter testing at Circuit de Catalunya on February 28, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by Dan Istitene/Getty Images)

Mercedes comincia al vertice la seconda giornata di test sulla pista di Barcellona. Il team della “stella” è in buona forma, del resto si parla della squadra campione del mondo in carica. Crono di riferimento, nel confronto di questa mattina, per Lewis Hamilton, primo nella lista dei tempi con 1’20”983

L’asso di Stevenage, autore della prestazione con gomme supersoft, precede in classifica Kimi Raikkonen, su Ferrari, che segue in piazza d’onore con un ritardo di quasi due secondi sulla linea di testa. C’è da dire, però, che l’interprete finlandese del “cavallino rampante” ha siglato il suo tempo con gomme medium, meno performanti.

Terzo posto per la Force India di Ocon, seguita dalla Haas di Magnussen e dalla Red Bull di Verstappen, tutti su mescola soft. Dietro di loro sono giunti Kvyat, Stroll, Vandoorne e Giovinazzi.

Test F1 Barcellona 2017: tempi mattina 28 febbraio

01. Hamilton Mercedes 1’20”983 – 66 giri
02. Raikkonen Ferrari 1’22”831 – 47
03. Ocon Force India 1’23”180 – 27
04. Magnussen Haas 1’23”200 – 36
05. Verstappen Red Bull 1’23”212 – 31
06. Kvyat Toro Rosso 1’25”012 – 44
07. Stroll Williams 1’26”040 – 12
08. Vandoorne McLaren 1’26”201 – 29
09. Giovinazzi Sauber 1’33”741 – 5
10. Palmer Renault No Time – 1

";i:8;s:1620:"

F1 test 2017 Barcellona 27 febbraio: subito Mercedes in testa

Vettel a Barcellona

E’ subito Mercedes, nella prima giornata di test F1 2017 a Barcellona. C’era grande attesa per vedere in pista per la prima volta le nuove monoposto, ad un mese dal via del Mondiale 2017, e Lewis Hamilton si è messo davanti a tutti, pur girando solo il pomeriggio, chiudendo il suo miglior giro (su 73 completati) in 1’21”765, superando il tempo con cui lo scorso anno aveva fatto la pole position.

Una prima testimonianza di quanto le vetture 2017 saranno più veloci, rispetto a quelle degli anni scorsi, con le nuove modifiche regolamentari. L’inglese ha realizzato il suo tempo con le gomme soft, mentre c’è da sottolineare un avvio incoraggiante per la Ferrari. Sebastian Vettel ha messo in cantiere 128 giri (top di giornata) ed ha chiuso a soli 113 millesimi dal grande favorito, però completando il suo giro migliore con le gomme medie e quindi meno performanti.

Niente esaltazione o voli pindarici, ma certamente qualche indicazione positiva, che può far lavorare con più ottimismo la scuderia di Maranello. Terza posizione per la Williams di Felipe Massa, a tre decimi dal leader, mentre ci sono stati problemi sia per la Red Bull che per la McLaren. Sia Daniel Ricciardo che Fernando Alonso hanno girato praticamente solo nel pomeriggio.

F1 test 2017 Barcellona: tempi 27 febbraio

Tempi Barcellona 27 febbraio 2017 ";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail