Ferrari, Alonso e Massa alla vigilia di Singapore

alonso massa

Ormai ci siamo: oggi inizia il weekend agonistico di Singapore con le prime due sessioni di prove libere. Sulla pista di Marina Bay andrà in scena un nuovo atto del Campionato del Mondo di Formula 1, il sui esito appare scontato, con Sebastian Vettel lanciato versa la conquista del secondo titolo consecutivo.

La sfida di domenica si disputerà su un circuito urbano, sotto gli effetti delle luci artificiali. Fernando Alonso si prepara all'appuntamento con le migliori ambizioni, per rafforzare la piazza d'onore in classifica conduttori. Il pilota spagnolo della Ferrari è fiducioso: "Mi piacciono gli impianti cittadini. Le caratteristiche del tracciato di Singapore sono molto simili a quelle di Monaco, dove siamo stati abbastanza competitivi".

"Utilizzeremo -aggiunge l'asturiano- gomme morbide e supersoft, la combinazione che normalmente ci piace di più, quindi dovrebbe essere un buon weekend per noi, ma la vittoria non è mai facile o non è mai abbastanza vicina quando si è in lotta con Red Bull e McLaren. Anche dal punto di vista fisico questa pista è molto esigente. Sarà dura, ma spero in un buon risultato".

Gli aspetti gravosi dell'impegno vengono messi in luce pure da Felipe Massa: "Anche se ricorda la pista di Montecarlo, fare un giro a Marina Bay è come farne due nel Principato, data l'estensione planimetrica. Se dovesse arrivare la pioggia, poi, le cose diventerebbero ancora più complicate, rendendo la gara una vera lotteria. E' difficile dire quale effetto produrrebbe una combinazione di acqua e luce artificiale sulla visibilità, ma dobbiamo prepararci a tutto".

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: