EVO porta in pista la Mini Countryman WRC

Quando Mini annunciò l'intenzione di portare la Countryman nei suoi showroom, alcuni accoliti del marchio giudicarono male l'adesione del nuovo modello alla gamma. Per dimostrare che la variante aveva le doti giuste per rispettare la trazione, la casa madre pensò di portare in gara una versione WRC.

Con questo allestimento, sviluppato da Prodrive, la Mini è tornata nel Campionato del Mondo Rally, come grande new entry del 2011. L'auto ha partecipato solo ad alcuni appuntamenti della stagione agonistica, per accumulare esperienza in vista del 2012, quando cercherà di raggiungere risultati degni della tradizione.

Ricordiamo che negli anni Sessanta la leggendaria Cooper corse con successo nella categoria, vincendo il Rally di Montecarlo per ben tre volte. Il video odierno si riferisce alla prova di Evo, che ha portato in pista la vettura con Henry Catchpole al volante. Lo spettacolo è assicurato, perché il tester si produce in alcuni graziosi funambolismi di guida, da cui emerge il potenziale di un modello che sembra facile e prevedibile. Buona visione.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: