WRC: Ogier danneggia la vettura nelle ricognizioni del Rally di Francia

sebastien_ogier_2011

Le fasi di avvicinamento al Rally di Francia si sono bruscamente interrotte per Sebastien Ogier: il pilota francese della Citroën ha danneggiato in un impatto frontale la Mitsubishi Lancer che la squadra usa per le ricognizioni dei percorsi di gara. Ogier ha colpito uno dei paletti di metallo sistemati dagli organizzatori all'interno delle curve per evitare che i piloti le possano tagliare in maniera eccessiva portando sporco sulla sede stradale.

Nell'incidente Ogier ha compromesso il radiatore della Mitsu, ma il piccolo imprevisto non ha intaccato il suo ottimismo in vista della gara: "Abbiamo dovuto modificare le nostre note rispetto all'anno scorso. Gli organizzatori hanno messo i metal fence all'interno di ogni curva. Decisione giusta, che impedisce ai piloti di tagliare le curve...quantomeno senza rinforzi sulle auto. Il percorso inoltre è migliorato, c'è il sole e la strada è asciutta".

Anche l'altro pilota ufficiale Citroën, Sebastien Loeb, ha dichiarato di essere andato a vedere da vicino i nuovi metal fence e la loro esatta posizione, per capire al meglio dove potrà mettere le ruote in gara. La cerimonia del via del Rally di Francia si svolgerà domani sera a Strasburgo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: