GP Austria F1 2017: Bottas vince su Mercedes, Ferrari seconda con Vettel

Vittoria Mercedes nella gara di Spielberg, ma Vettel, con la Ferrari, guadagna terreno in classifica piloti.

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:62:"GP Austria F1 2017: Bottas in pole, Ferrari seconda con Vettel";i:3;s:51:"GP Austria F1 2017: Hamilton è il re del venerdì";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:2563:" Mercedes' Finnish driver Valtteri Bottas celebrates after winning the pole position during the qualifying session of the Formula One Austria Grand Prix at the Red Bull Ring in Spielberg, on July 8, 2017. / AFP PHOTO / JURE MAKOVEC        (Photo credit should read JURE MAKOVEC/AFP/Getty Images)

GP Austria F1 2017 - Onori della gloria per Valtteri Bottas, che guadagna il successo nella sfida di Spielberg. Il pilota finlandese della Mercedes si è imposto al Red Bull Racing, mettendo la sua "freccia d'argento" davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel, giunto a un soffio da lui. Terzo posto al traguardo per Daniel Ricciardo, con Lewis Hamilton alle sue spalle. Poi Kimi Raikkonen, Romain Grosjean, Sergio Perez, Esteban Ocon, Felipe Massa e Lance Ocon, che chiudono la top ten. Andiamo alla cronaca della gara.

Al via Bottas scatta molto bene, conservando il comando delle danze. Le due Ferrari seguono la sua Mercedes, con Vettel davanti a Raikkonen, come nelle qualifiche, ma il finlandese del "cavallino rampante" viene passato da Ricciardo alla prima curva. Poi anche Grosjean lo scavalca. Verstappen è subito costretto al ritiro, per un contatto nei primi metri. Fuori anche Alonso. Entrambi buttati fuori da un incidente con Kvyat, che dopo sarà colpito da un drive through per la sua condotta.

Al terzo giro, Raikkonen sale in quarta posizione, superando Grosjean, sotto lo sguardo attento di Marchionne, presente ai box del team di Maranello. Hamilton, intanto, guadagna terreno ed è sesto. Poi recupera un'altra piazza, portandosi sempre più vicino al finlandese della Ferrari, che accusa problemi alle gomme, con un vistoso blistering alla ruota anteriore sinistra. Anche Bottas fa i conti con lo stesso disagio, ma in misura assai minore.

Al 32° passaggio Hamilton rientra ai box e mette le ultrasoft. Poi tocca a Ricciardo e Vettel. I due tornano in pista al terzo e quarto posto, dietro Bottas e Raikkonen, che devono ancora effettuare il loro pit stop. L'appuntamento coi box avviene per i due, rispettivamente, al 41° e al 44° giro. Si ferma Bottas per il pit stop: il finlandese rientra secondo, dietro Raikkonen. Dopo che tutti i big si sono fermati, la classifica è la seguente: Bottas in testa, seguito da Vettel a 4"3, Ricciardo a 8"4, Hamilton a 12"4, Raikkonen a 21"8. Vettel riduce il distacco dal leader, portandosi a ridosso di lui, ma la rimonta non è così incisiva da consentirgli di guadagnare la gloria, che premia gli sforzi di Bottas e della sua Mercedes. Non riesce neanche il tentativo di sorpasso di Hamilton ai danni di Ricciardo, che chiude sul podio, davanti all'asso di Stevenage.

classifica-finale.jpg

";i:2;s:1482:"

GP Austria F1 2017: Bottas in pole, Ferrari seconda con Vettel

image.jpg

Bottas è il Re del sabato al Red Bull Ring, ma la Ferrari è a un soffio.

GP Austria F1 2017 - Valtteri Bottas conquista la pole position nelle prove di qualificazione della sfida di Spielberg. Il pilota finlandese della Mercedes ha preceduto di un soffio la Ferrari di Sebastian Vettel, che scatterà dalla piazza d'onore. Terzo tempo per Lewis Hamilton, con l'altra "freccia d'argento", ma l'asso di Stevenage sarà penalizzato di cinque posizioni in griglia, per la sostituzione del cambio alla sua monoposto.

Ancora una Ferrari al quarto posto, con Kimi Raikkonen davanti alle due Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Settima posizione per Romain Grosjean, che ha tenuto dietro Sergio Perez, Esteban Ocon e Carlos Sainz, ultimo della top ten. Per la cronaca della sessione si rimanda a questo link. Segue la classifica delle prove che hanno definito la geografia della griglia di partenza della gara di domani, aperta a molte possibilità per i principali protagonisti. Si può ipotizzare una bella lotta, tutta da gustare per gli appassionati.

image.jpg

";i:3;s:3209:"

GP Austria F1 2017: Hamilton è il re del venerdì

Mercedes' British driver Lewis Hamilton drives his car during the first practice session of the Formula One Austria Grand Prix at the Red Bull Ring in Spielberg, on July 7, 2017. / AFP PHOTO / JOE KLAMAR        (Photo credit should read JOE KLAMAR/AFP/Getty Images)

Mercedes in grande spolvero nei confronti del venerdì sulla pista di Spielberg.

GP Austria F1 2017 - Lewis Hamilton ha chiuso al comando la seconda sessione di prove libere della sfida di Spielberg. Al Red Bull Racing, l'asso di Stevenage ha messo la sua Mercedes davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel, staccato di poco più di un decimo dal crono di riferimento.

Dietro di loro, in terza piazza, Valtteri Bottas, con l'altra monoposto della "stella", il cui ritardo dalla linea di testa è quasi identico a quello del collega tedesco del "cavallino rampante".

Molto vicini pure Max Verstappep e Daniel Ricciardo, che occupano le due posizioni a seguire, al volante delle Red Bull. Un po' più staccato Kimi Raikkonen, sull'altra Ferrari, giunto davanti a Kevin Magnussen, Fernando Alonso, Nico Hulkenberg e Romain Grosjean, ultimo della top ten.

Anche la prima sessione aveva visto prevalere Hamilton su Mercedes, davanti alla Red Bull di Max Verstappen. Terzo posto per l'altra "freccia d'argento", condotta in pista da Valtteri Bottas. Poi la Ferrari di Sebastian Vettel, a quasi mezzo secondo dal vertice, con Daniel Ricciardo a due decimi da lui, su Red Bull.

GP Austria F1 2017, classifica Libere 2

01. Lewis Hamilton Mercedes 1'05"483
02. Sebastian Vettel Ferrari 1'05"630
03. Valtteri Bottas Mercedes 1'05"699
04. Max Verstappen Red Bull 1'05"832
05. Daniel Ricciardo Red Bull 1'05"873
06. Kimi Raikkonen Ferrari 1'06"144
07. Kevin Magnussen Haas 1'06"591
08. Fernando Alonso McLaren 1'06"732
09. Nico Hulkenberg Renault 1'06"735
10. Romain Grosjean Haas 1'06"763
11. Esteban Ocon Force India 1'06"849
12. Stoffel Vandoorne McLaren 1'06"859
13. Daniil Kvyat Toro Rosso 1'06"906
14. Felipe Massa Williams 1'07"065
15. Carlos Sainz Toro Rosso 1'07"100
16. Lance Stroll Williams 1'07"468
17. Sergio Perez Force India 1'07"509
18. Jolyon Palmer Renault 1'07"623
19. Pascal Wehrlein Sauber 1'08"782
20. Marcus Ericsson Sauber 1'08"870

GP Austria F1 2017, classifica Libere 1

01. Lewis Hamilton Mercedes 1’05″975
02. Max Verstappen Red Bull 1’06″165
03. Valtteri Bottas Mercedes 1’06″345
04. Sebastian Vettel Ferrari 1’06″424
05. Daniel Ricciardo Red Bull 1’06″620
06. Kimi Raikkonen Ferrari 1’06″848
07. Stoffel Vandoorne McLaren 1’07″283
08. Daniil Kvyat Toro Rosso 1’07″437
09. Fernando Alonso McLaren 1’07″510
10. Esteban Ocon Force India 1’07″511
11. Felipe Massa Williams 1’07″550
12. Kevin Magnussen Haas 1’07″594
13. Carlos Sainz Toro Rosso 1’07″633
14. Jolyon Palmer Renault 1’07″649
15. Lance Stroll Williams 1’08″041
16. Romain Grosjean Haas 1’08″074
17. Sergey Sirotkin Renault 1’08″586
18. Alfonso Celis Force India 1’09″280
19. Pascal Wehrlein Sauber 1’09″323
20. Marcus Ericsson Sauber 1’10″853";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail