Ecco la Peugeot 908 HDi per Le Mans


Dopo circa un anno di attesa è stata svelata oggi la livrea con la quale la nuova Peugeot 908 HDi FAP prenderà parte alla 24 Ore di Le Mans e alla Le Mans Endurance Series, che in questa seconda stagione si articolerà in sei prove, la prima delle quali sarà la 1000 Km di Monza del 13 Aprile.

Nella stagione del ritorno alle competizioni il nuovo team Peugeot Total farà affidamento sugli equipaggi Nicolas Minassian/Marc Gene e Stéphane Sarrazin/Pedro Lamy, che disputeranno a tempo pieno la LMES. Ai quattro si aggiungeranno per la 24 Ore di Le Mans il campione in carica della Champ Car Sebastién Bourdais e Jacques Villeneuve, che scenderanno in pista sul prototipo francese con una livrea speciale per l’occasione caratterizzata dal colore nero e inserti tricolore.

E’ dagli inizi degli anni ’90 che Peugeot non vara un progetto così ambizioso nell’endurance, da quando cioè la squadra corse ufficiale della Casa del Leone si chiamava ancora Peugeot Talbot Sport. Dopo un disastroso esordio nel 1991, in cui le due Peugeot 905 non andarono oltre la settima ora di gara, arrivò il titolo del 1992 con l’equipaggio Jean Pierre Jabouille/Philippe Alliot/Mauro Baldi.

L’anno successivo Peugeot fece l’ultima apparizione alla Le Mans, monopolizzando il podio e vincendo il suo secondo titolo in tre partecipazioni nel dopoguerra con l’equipaggio formato da Geoff Brabham, Christophe Bouchet ed Eric Hélary, che di quell’esperienza è l’unico superstite e quest’anno sarà impegnato in qualità di tester e pilota di riserva.

Le nuove Peugeot HDi FAP scenderanno per la prima volta in pista nella 12 Ore di Sebring della ALMES, alla quale prenderanno parte solo alla sessione di prove per avere un primo termine di paragone con la concorrenza.

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: