GP Giappone F1 2017: vince Hamilton su Mercedes, out la Ferrari di Vettel

La Mercedes, con Hamilton, vince il Gran Premio del Giappone F1, dove svaniscono le speranze mondiali 2017 della Ferrari, con il ritiro di Vettel.

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:76:"GP Giappone F1 2017: Hamilton in pole con la Mercedes, Vettel secondo al via";i:3;s:65:"GP Giappone F1 2017: Bottas e la Mercedes in testa nelle libere 3";i:4;s:81:"GP Giappone F1 2017: Hamilton e Vettel si dividono le prove libere del venerdì
";i:5;s:50:"GP Giappone F1 2017: orari TV della gara di Suzuka";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:3045:" Mercedes' British driver Lewis Hamilton (C) throws his winner's trophy as second placed Red Bull's Dutch driver Max Verstappen (L) and Red Bull's Australian driver Daniel Ricciardo (R) look on from the podium in the Formula One Japanese Grand Prix at Suzuka on October 8, 2017. / AFP PHOTO / Behrouz MEHRI        (Photo credit should read BEHROUZ MEHRI/AFP/Getty Images)

GP Giappone F1 2017 - Vittoria per Lewis Hamilton nella sfida di Suzuka. Sul circuito del Sol Levante il pilota anglocaraibico della Mercedes guadagna punti importanti nella prospettiva iridata, in una gara che ha registrato la resa di Sebastian Vettel, costretto ad alzare bandiera bianca per noie al cuore della sua Ferrari. Piazza d'onore, nella prova nipponica, per Max Verstappen su Red Bull, che ha preceduto al traguardo il compagno di squadra Daniel Ricciardo. Poi Valtteri Bottas, Kimi Raikkonen e tutti gli altri. Andiamo alla cronaca della giornata.

Al via Hamilton conserva la leadership, mentre Ricciardo perde terreno sulla collocazione in griglia. Inizia male la gara di Vettel, che nei primi minuti d'azione viene superato da Verstappen, Ocon, Ricciardo e Bottas. Il pilota tedesco della Ferrari accusa problemi alla sua "rossa" e quando la safety car (chiamata in causa per il fuori pista di Sainz) torna ai box, si trova al sesto posto. Pochi attimi dopo, nel corso del quarto giro, viene superato anche da Perez, scivolando ancora più indietro. Il ritiro si consuma nel passaggio successivo, con un mesto rientro ai box per noie tecniche alla power unit della SF70H. Il gelo cala nel cuore degli appassionati del "cavallino rampante", che vedono allontanare in modo forse irreversibile la prospettiva iridata.

Raikkonen, scivolato indietro nelle fasi iniziali della corsa, sta recuperando terreno e al nono giro supera Hulkenberg, guadagnando così l'ottava posizione. L'incidente di Ericsson alla curva 9 produce un regime di Virtual Safety Car. Quando la situazione torna normale, Ricciardo scavalca Ocon, portandosi al terzo posto. Anche Bottas passa il collega francese, guadagnando la quarta piazza. In testa, invece, c'è sempre Hamilton, seguito da Verstappen. Alla tornata numero 15 il distacco fra i due è di oltre 4 secondi. Inizia il ciclo dei pit stop: durante il suo svolgimento, in pista Raikkonen mette dietro Perez, salendo in sesta piazza.

Quando i big completano la pratica del cambio gomme, in cima alla classifica ci sono sempre Hamilton, Verstappen e Ricciardo, mentre Raikkonen punta alla quarta posizione, ma dovrà fare i conti con Bottas, che lo precede girando molto velocemente. Dietro di loro, quando la conta dei giri è a quota 38, ci sono Hulkenberg, Ocon e Perez. Alcuni minuti dopo, per un cedimento meccanico, Stroll fa un'escursione fuori dal nastro d'asfalto. Si torna in regime di Virtual Safety Car. Al 50° passaggio riprendono le ostilità. Ognuno spara al meglio le sue cartucce, nel tentativo di guadagnare il risultato migliore. Non ci saranno, però, cambiamenti al vertice. La gloria è tutta per Hamilton e per la Mercedes.

gp-giappone-f1-2017-posizioni.jpg

";i:2;s:2906:"

GP Giappone F1 2017: Hamilton in pole con la Mercedes, Vettel secondo al via

SUZUKA, JAPAN - OCTOBER 07:  Lewis Hamilton of Great Britain driving the (44) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 on track during qualifying for the Formula One Grand Prix of Japan at Suzuka Circuit on October 7, 2017 in Suzuka.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

GP Giappone F1 2017 - Ancora una Mercedes al vertice: Lewis Hamilton guadagna con ampio margine la pole position nelle prove di qualificazione della sfida del Sol Levante, che andrà in scena domani sul circuito di Suzuka. L'asso di Stevenage si è imposto nel confronto per definire la griglia di partenza, mettendo la sua "freccia d'argento" davanti alle monoposto dei rivali. Secondo tempo in pista per Valtteri Bottas, con l'altra "stella", ma il pilota finlandese sarà arretrato di cinque posizioni, per la sostituzione del cambio alla sua macchina.

Si gioverà della cosa Sebastian Vettel, terzo nelle prove odierne, ma con il solo Hamilton davanti a lui sulla linea dello start della gara di domani, dove il tedesco della Ferrari sarà costretto a dare il massimo per coltivare le speranze iridate.

Alle loro spalle i due uomini Red Bull, con Daniel Ricciardo davanti a Max Verstappen. Giornata infelice per per Kimi Raikkonen, che ha siglato il sesto tempo ma la cui gara partirà cinque posizioni più indietro per la sostituzione del cambio alla sua "rossa", dopo l'incidente patito nelle libere di questa mattina.

Settimo crono per Esteban Ocon, davanti al compagno di squadra Sergio Perez. Poi Felipe Massa, con la sua Williams dietro le due Force India. A Fernando Alonso, su McLaren, il "compito" di chiudere la top ten.

Romain Grosjean (protagonista di un violento crash), Pierre Gasly, Lance Stroll, Marcus Ericsson e Pascal Wehrlein non hanno superato lo scoglio della Q1. Stessa sorte, in Q2, per Soffel Vandoorne, Nico Hulkenberg, Kevin Magnussen, Jolyon Palmer e Carlos Sainz, che hanno mancato l'ingresso alla fase decisiva del confronto: quella per l'assegnazione delle dieci posizioni al vertice.

GP Giappone F1 2017 Tempi Qualifiche

01 Lewis Hamilton Mercedes 1'27"319
02 Valtteri Bottas Mercedes 1'27"651
03 Sebastian Vettel Ferrari 1'27"791
04 Daniel Ricciardo Red Bull 1'28"306
05 Max Verstappen Red Bull 1'28"332
06 Kimi Raikkonen Ferrari 1'28"498
07 Esteban Ocon Force India 1'29"111
08 Sergio Perez Force India 1'29"260
09 Felipe Massa Williams 1'29"480
10 Fernando Alonso McLaren 1'30"687
11 Stoffel Vandoorne McLaren 1'29"778
12 Nico Hulkenberg Renault 1'29"879
13 Kevin Magnussen Haas 1'29"972
14 Jolyon Palmer Renault 1'30"022
15 Carlos Sainz Toro Rosso 1'30"413
16 Romain Grosjean Haas 1'30"849
17 Pierre Gasly Toro Rosso 1'31"317
18 Lance Stroll Williams 1'31"409

";i:3;s:1155:"

GP Giappone F1 2017: Bottas e la Mercedes in testa nelle libere 3

Mercedes' Finnish driver Valtteri Bottas listens to his team officer during the second practice session of the Formula One Japanese Grand Prix at Suzuka on October 6, 2017. / AFP PHOTO / Toshifumi KITAMURA        (Photo credit should read TOSHIFUMI KITAMURA/AFP/Getty Images)

GP Giappone F1 2017 - Comando delle danze per Valtteri Bottas nella terza sessione di prove libere sulla pista di Suzuka. Il pilota finlandese della Mercedes, con 1'29"055, ha tenuto dietro gli avversari, ma si è reso protagonista di un contatto con le barriere che ha "ferito" la sua monoposto.

Piazza d'onore, nella classifica di questo sabato mattina, per il compagno di squadra Lewis Hamilton, che ha portato la sua "stella" a soli 14 millesimi da quella del leader. Terzo posto per Sebastian Vettel, giunto a tre decimi dalla linea di testa con la Ferrari. Poi Verstappen, Ricciardo, Ocon, Hulkenberg, Alonso, Perez e Palmer, che chiudono la top ten. Prove da dimenticare per Kimi Raikkonen, autore di un crash con il suo bolide del "cavallino rampante", che ha prodotto una bandiera rossa.

gp_giappone_f1_2017_libere_3.jpg

";i:4;s:2834:"

GP Giappone F1 2017: Hamilton e Vettel si dividono le prove libere del venerdì

SUZUKA, JAPAN - OCTOBER 06:  Lewis Hamilton of Great Britain driving the (44) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 on track during practice for the Formula One Grand Prix of Japan at Suzuka Circuit on October 6, 2017 in Suzuka.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

GP Giappone F1 2017 - Il weekend di Suzuka è iniziato, con le monoposto del Circus nuovamente in pista. La seconda sessione di prove libere ha visto primeggiare Lewis Hamilton su Mercedes, in un quadro ambientale fortemente segnato dalle difficili condizioni meteorologiche. Il tracciato, inondato dalla pioggia, ha consentito l'ingresso in pista solo a metà del tempo utile, disegnando geografie cronometriche lontane da quelle possibili in uno scenario climatico diverso.

In questa cornice, alle spalle dell'asso di Stevenage è giunto Esteban Ocon, con la Force India, staccato di 8 decimi dalla linea di testa. Terzo tempo per Sergio Perez, su una monoposto dello stesso tipo, il cui ritardo si avvicina pericolosamente ai 3 secondi.

Quarto posto per Felipe Massa, che ha messo la sua Williams davanti a quella del compagno di squadra Lance Stroll. Poi tutti gli altri, con un'attività in pista decisamente ridotta, anche in virtù del poco tempo a disposizione. A far capire meglio la tela dei valori - per quanto possano essere indicativi i dati del venerdì - ci pensano i risultati della prima sessione di prove libere, andata in scena in un quadro meteo decisamente migliore, come testimoniano anche i risultati cronometrici.

Il più rapido, nel confronto della mattina, è stato Sebastian Vettel con la Ferrari, seguito a 2 decimi da Lewis Hamilton su Mercedes. Fra i due rivali nella lotta al titolo uno scarto di circa 2 decimi. Terzo posto per la Red Bull di Daniel Ricciardo, che ha preceduto la "rossa" di Kimi Raikkonen. Poi Bottas, Verstappen, Ocon, Hulkenberg, Grosjean e Vandoorne, che sigillano la top ten. Da segnalare la bandiera rossa sventolata per l'incidente occorso a Carlos Sainz. Per fortuna nessuno si è fatto male.

Classifica Libere 1

gp-giappone-f1-2017-libere-1.jpg

Classifica Libere 2

01 Lewis Hamilton Mercedes 1m48.719s - 4
02 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m49.518s 0.799s 3
03 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m51.345s 2.626s 3
04 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m52.146s 3.427s 3
05 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m52.343s 3.624s 4
06 Kimi Raikkonen Ferrari - - 1
07 Nico Hulkenberg Renault - - 1
08 Jolyon Palmer Renault - - 1
09 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari - - 3
10 Sebastian Vettel Ferrari - - 1
11 Fernando Alonso McLaren/Honda - - 2
12 Pascal Wehrlein Sauber/Ferrari - - 2
13 Carlos Sainz Toro Rosso/Renault - - 1
14 Stoffel Vandoorne McLaren/Honda - - 1

";i:5;s:1716:"

GP Giappone F1 2017: orari TV della gara di Suzuka

SUZUKA, JAPAN - OCTOBER 09: Lewis Hamilton of Great Britain driving the (44) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO7 Mercedes PU106C Hybrid turbo on track during the Formula One Grand Prix of Japan at Suzuka Circuit on October 9, 2016 in Suzuka.  (Photo by Clive Rose/Getty Images)

GP Giappone F1 2017 - Si avvicina un nuovo atto del campionato del mondo di Formula 1, che andrà in scena nel weekend sul circuito di Suzuka. Teatro del confronto un impianto di 5.807 metri, dove le sorprese potrebbero disegnare scenari agonistici diversi da quelli previsti.

Gli appassionati e i piloti amano il circuito nipponico, il cui profilo topografico è ricco di fascino. Qui gli interpreti della disciplina cercheranno di dare il meglio del loro repertorio, per conseguire una brillante performance.

In questo contesto espressivo, gli uomini della Ferrari faranno il massimo per mettere in archivio l'esito infelice della gara di Sepang e di quella di Singapore, dove sono state bruciate due possibili vittorie. In attesa di vedere come andrà a finire, ecco gli appuntamenti sul piccolo schermo per gli appassionati. Seguiteci per conoscere i risultati di prove e gara.

GP Giappone F1 2017 Orari in TV

Venerdì 6 ottobre

Libere 1:
3:00-4:30 Sky Sport F1 HD
08:45 differita su Rai Sport/Rai Sport HD

Libere 2:
7:00-8:30 Sky Sport F1 HD
11:45 differita su Rai Sport/Rai Sport HD

Sabato 7 ottobre

Libere 3:
5:00-6:00 Sky Sport F1 HD
09:15 differita su Rai Sport/Rai Sport HD

Qualifiche:
8:00 Sky Sport F1 HD
13:55 differita su Rai 2

Domenica 8 ottobre

Gara:
7:00 Sky Sport F1 HD
14:10 differita su Rai 1";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail