GP Brasile F1 2017: vittoria per Vettel su Ferrari, terzo Raikkonen

Una bella gara per la Ferrari, che guadagna il successo nel GP Brasile F1 2017, appena concluso sulla pista di Interlagos.

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:65:"GP Brasile F1 2017: Bottas in pole davanti a Vettel, Hamilton out";i:3;s:74:"GP Brasile F1 2017: Hamilton leader nella seconda sessione di prove libere";i:4;s:76:"GP Brasile F1 2017: Hamilton con record nella prima sessione di prove libere";i:5;s:58:"GP Brasile F1 2017: gli orari di prove e gara a Interlagos";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:1878:" BAHRAIN, BAHRAIN - APRIL 13:  Sebastian Vettel of Germany and Ferrari in the Paddock during previews to the Bahrain Formula One Grand Prix at Bahrain International Circuit on April 13, 2017 in Bahrain, Bahrain.  (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

GP Brasile F1 2017 - Onori della gloria per la Ferrari a San Paolo, con la vittoria di Sebastian Vettel. Il team del "cavallino rampante" conquista il migliore risultato sulla pista carioca, recuperando un po' della delusione patita per la doppia sconfitta mondiale. Piazza d'onore al traguardo per Valtteri Bottas, autore della pole ma costretto presto a cedere il comando della gara al rivale della "rossa". Terzo posto finale per Kimi Raikkonen, che sigilla la giornata felice della casa di Maranello.

Al via Vettel si rende protagonista di una buona partenza: pochi secondi dopo lo start il pilota tedesco della Ferrari passa al comando, facendo intuire le sue intenzioni, già molto chiare alla vigilia dell'appuntamento di Interlagos. Dietro di lui ci sono Bottas, Raikkonen, Verstappen, Alonso, Massa e tutti gli altri. Hamilton recupera terreno, ma scattare dalla pit lane non è una cosa che gioca a suo favore. Al nono giro, però, il campione del mondo in carica è già in top ten. Ricciardo, vittima della bagarre iniziale, recupera terreno e si porta al dodicesimo posto, dopo essere scivolato nelle retrovie.

Hamilton, intanto, continua la sua furiosa rimonta e avanza ulteriormente in classifica. Dopo i pit stop la situazione generale vede sempre Vettel al comando, seguito dai soliti nomi di questa gara: Bottas, Raikkonen e Verstappen. Poi il già citato Hamilton, che si fa notare anche per i suoi giri veloci. La nuova sosta ai box di Verstappen consente all'asso di Stevenage di scavalcare l'olandese, guadagnando la quarta piazza finale, in una gara da leone vinta da un bravissimo e regolare Vettel, che regala una giornata di gioia alla Ferrari.

gp-brasile-f1-2017-classifica-gara.jpg

";i:2;s:1551:"

GP Brasile F1 2017: Bottas in pole davanti a Vettel, Hamilton out

SAO PAULO, BRAZIL - NOVEMBER 11: Valtteri Bottas driving the (77) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 in the Pitlane during qualifying for the Formula One Grand Prix of Brazil at Autodromo Jose Carlos Pace on November 11, 2017 in Sao Paulo, Brazil.  (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

GP Brasile F1 2017 - Anche le prove di qualificazione della gara di Interlagos si sono chiuse nel segno della Mercedes. La pole position della sfida d'oltreoceano è andata a Valtteri Bottas. Partenza al palo mancata di poco per Sebastian Vettel, giunto ad un soffio dal crono di riferimento con la sua Ferrari. Il divario fra i due di testa è di appena 38 millesimi: davvero un'inezia.

Terzo posto per Kimi Raikkonen, che ha messo la sua "rossa" davanti alla Red Bull di Max Verstappen. Segue Daniel Ricciardo, sull'altra "lattina volante", ma l'australiano dovrà pagare dazio per la sostituzione della MGU-H, con un arretramento in griglia di dieci posizioni.

Sesta prestazione cronometrica per Nico Hukenberg, seguito da Carlos Sainz, Felipe Massa ed Esteban Ocon, che chiudono una top ten insolita, dove manca il nome del campione del mondo Lewis Hamilton. L'asso di Stevenage è uscito di scena già nel Q1, per un incidente che ha fortemente danneggiato la sua "freccia d'argento". Hanno mancato l'accesso alla fase successiva pure Wehrlein, Gasly, Stroll ed Ericsson. Stessa sorte in Q2 per Ocon, Grosjean, Vandoorne, Magnussen e Hartley.

gp-brasile-f1-2017-tempi-qualifiche.jpg

gp-brasile-f1-2017-tempi-libere-3.jpg

";i:3;s:1547:"

GP Brasile F1 2017: Hamilton leader nella seconda sessione di prove libere

F1 World Champion, Mercedes' British driver Lewis Hamilton powers his car during the Brazilian Formula One Grand Prix practice session, at the Interlagos circuit in Sao Paulo, Brazil on November 10, 2017.   / AFP PHOTO / CARL DE SOUZA        (Photo credit should read CARL DE SOUZA/AFP/Getty Images)

GP Brasile F1 2017 - Anche nella seconda sessione di prove libere della gara di Interlagos il migliore risultato cronometrico è di Lewis Hamilton, che guadagna il comando della classifica con la sua Mercedes. Dietro di lui, staccato di un soffio, il compagno di squadra Valtteri Bottas, che conferma lo stato di forma delle "frecce d'argento".

Terzo tempo per la Red Bull di Daniel Ricciardo, che paga un ritardo di un paio di decimi sulla linea di testa. Si spinge a quota quattro decimi il gap, rispetto alla prestazione migliore, di Sebastian Vettel, con la prima Ferrari. L'altra "rossa", condotta in pista da Kimi Raikkonen, è sesta. Fra le due monoposto di Maranello trova spazio la Red Bull di Max Verstappen.

Ad Esteban Ocon va il settimo tempo, davanti a Felipe Massa, Nico Hulkenberg e Fernando Alonso, che chiudono la top ten. Da segnalare il buon ritmo di gara tenuto durante il pomeriggio da Hamilton, efficace non solo sul giro secco ma anche sul passo in configurazione domenicale. Le vere geografie dei valori, però, emergeranno meglio nella giornata di domani, soprattutto nelle prove di qualificazione, che suscitano parecchia curiosità.

gp-brasile-f1-2017-prove-libere-2.jpg

";i:4;s:1533:"

GP Brasile F1 2017: Hamilton con record nella prima sessione di prove libere

F1 World Champion, Mercedes' British driver Lewis Hamilton is seen at the pits, during the Brazilian Formula One Grand Prix first practice session, at the Interlagos circuit in Sao Paulo, Brazil on November 10, 2017.   / AFP PHOTO / NELSON ALMEIDA        (Photo credit should read NELSON ALMEIDA/AFP/Getty Images)

GP Brasile F1 2017 - Va a Lewis Hamilton il miglior tempo nella prima sessione di prove libere sulla pista di Interlagos. L'asso di Stevenage ha girato in 1'09"202 (nuovo record del tracciato), mettendo la sua Mercedes con gomme super soft davanti alle monoposto dei rivali.

Dietro di lui, in piazza d'onore, è giunto il compagno di squadra Valtteri Bottas, staccato di poco più di un decimo dalla linea di testa. Più marcato il ritardo di Kimi Raikkonen, terzo con la Ferrari, ad oltre mezzo secondo dal crono di riferimento. Non distante dal finlandese si trova Max Verstappen su Red Bull, che ha preceduto di poco Daniel Ricciardo, al volante dell'altra "lattina volante".

Sesto posto per Sebastian Vettel, pronto a fare del suo meglio nelle fasi decisive, per mettere alle spalle un po' della delusione accumulata per la mancata conquista del titolo mondiale 2017, finito ancora una volta nel palmares degli avversari Mercedes. Tornando alla classifica del primo confronto odierno, in settima piazza di trova il nome di Felipe Massa, seguito da Stoffel Vandoorne ed Esteban Ocon, che chiude la top ten.

gp-brasile-f1-2017-prove-libere-1.jpg

";i:5;s:1306:"

GP Brasile F1 2017: gli orari di prove e gara a Interlagos

SAO PAULO, BRAZIL - NOVEMBER 11:  Daniel Ricciardo of Australia driving the (3) Red Bull Racing Red Bull-TAG Heuer RB12 TAG Heuer on track  during practice for the Formula One Grand Prix of Brazil at Autodromo Jose Carlos Pace on November 11, 2016 in Sao Paulo, Brazil.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

GP Brasile F1 2017 - Si avvicina l'appuntamento con la gara di Interlagos, che proporrà una nuova sfida agli interpreti del Circus. Scopriamo gli orari della prossima tappa del Campionato del Mondo di F1, in programma dal 10 al 12 novembre.

Su una pista molto impegnativa, team e piloti saranno chiamati al confronto, in un quadro dove tutto sembra portare verso la prestazione pura, senza calcoli ragionieristici, essendo già stati assegnati i titoli conduttori e costruttori.

Dovremo attendere ancora qualche giorno prima di conoscere i risultati del confronto, ma le premesse per uno spettacolo di alta gamma ci sono tutte. In attesa di scoprire le dinamiche, ci accontentiamo di conoscere gli orari del prossimo match in pista.

Venerdì 10 novembre

ore 13.00-14.30, F1, Prove libere 1
ore 17.00-18.30, F1, Prove libere 2

Sabato 11 novembre

ore 14.00-15.00, F1, Prove libere 3
ore 17.00-18.00, F1, Qualifiche

Domenica 12 novembre

ore 17.00, F1, Gara";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail