GP Abu Dhabi F1 2017: vince Bottas con doppietta Mercedes, terzo Vettel

Si chiude nel segno della Mercedes il GP Abu Dhabi F1 2017, tappa conclusiva di questo campionato del mondo F1. Vince Bottas.

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:70:"GP Abu Dhabi F1 2017: Bottas in pole, poi Hamilton sull'altra Mercedes";i:3;s:66:"GP Abu Dhabi F1 2017: Hamilton su Mercedes in testa nelle libere 3";i:4;s:63:"GP Abu Dhabi F1 2017: Vettel su Ferrari in testa nelle libere 1";i:5;s:56:"GP Abu Dhabi F1 2017: orari di prove e gara a Yas Marina";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:3644:" Mercedes' British driver Lewis Hamilton (C) and Mercedes' Finnish driver Valtteri Bottas (2nd R) celebrate at the end of the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at the Yas Marina circuit on November 26, 2017. Finland's Valtteri Bottas won the season-ending Abu Dhabi Grand Prix, finishing ahead of world champion Lewis Hamilton with Sebastian Vettel taking third. / AFP PHOTO / Karim Sahib        (Photo credit should read KARIM SAHIB/AFP/Getty Images)

GP Abu Dhabi F1 2017 - Valtteri Bottas vince la gara di Yas Marina, consegnando un nuovo successo alla Mercedes, che incassa una bella doppietta, grazie al secondo posto di Lewis Hamilton. Terza piazza per Sebastian Vettel, il cui podio non esalta gli appassionati Ferrari, delusi da un altro rinvio delle ambizioni iridate delle "rosse", che poteva in parte essere stemperato da una vittoria nella sfida odierna.

Quarto posto al traguardo per il "cavallino rampante" di Kimi Raikkonen, davanti alla Red Bull di Max Verstappen. Poi Nico Hulkenberg, Sergio Perez, Esteban Ocon, Fernando Alonso e Felipe Massa, che chiude la top ten nell'ultima gara nel Circus della sua carriera.

Al via Bottas scatta bene e conserva la leadership, seguito da Hamilton e Vettel, che mantengono la collocazione in classifica. Dietro di loro è subito duello fra Ricciardo e Raikkonen, con doppio scambio di posizioni, che riporta tutto alla geografia della griglia di partenza.

Quando il conteggio dei giri è a quota dieci la situazione al vertice sembra cristallizzata, ma la gara è ancora lunga. Alla quindicesima tornata Verstappen rientra ai box, per il pit stop: è il primo dei top driver ad eseguire la manovra. Nei minuti successivi la pratica viene eseguita anche dagli altri del gruppo di testa. Appena tutti completano il cambio gomme, si ripete la precedente geografia dei valori, con la solita sequenza di uomini e monoposto.

Al 21° giro Ricciardo si rende protagonista di un contatto contro le barriere ed è costretto al ritiro con la sua Red Bull. In pista sventolano le bandiere gialle, ma la situazione è sotto controllo. Bottas, intanto, governa le danze, con un piccolissimo vantaggio su Hamilton, che spinge con grinta. Vettel è terzo, seguito da Raikkonen, Verstappen, Ocon, Sainz, Hulkenberg, Perez e Grosjean. Siamo attorno al 30° giro e le sorti della gara devono ancora essere scritte, anche se un'idea è già possibile farsela. Nei dieci passaggi successivi la situazione al vertice non muta.

A ridosso della 50ma tornata Hamilton si avvicina pericolosamente a Bottas, portandosi a sette decimi da lui: ormai è sugli scarichi della Mercedes del compagno di squadra, ma il finlandese resiste e non cede alla pressione. Vettel, intanto, sigla il giro più veloce della corsa, ma è un acuto che non gli apre le porte del successo. Gli onori della gloria vanno infatti alle "frecce d'argento", che siglano una meritata doppietta davanti al tedesco della Ferrari, con Bottas sul gradino più alto del podio.

GP Abu Dhabi F1 2017 ordine d'arrivo

01 Valtteri Bottas Mercedes 1h34m14.063s
02 Lewis Hamilton Mercedes 3.899s
03 Sebastian Vettel Ferrari 19.330s
04 Kimi Raikkonen Ferrari 45.386s
05 Max Verstappen Red Bull/Renault 46.269s
06 Nico Hulkenberg Renault 1m25.713s
07 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m32.062s
08 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m38.911s
09 Fernando Alonso McLaren/Honda 1 Giro
10 Felipe Massa Williams/Mercedes 1 Giro
11 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1 Giro
12 Stoffel Vandoorne McLaren/Honda 1 Giro
13 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1 Giro
14 Pascal Wehrlein Sauber/Ferrari 1 Giro
15 Brendon Hartley Toro Rosso/Renault 1 Giro
16 Pierre Gasly Toro Rosso/Renault 1 Giro
17 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1 Giro
18 Lance Stroll Williams/Mercedes 1 Giro
19 Carlos Sainz Renault DNF
20 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault DNF

";i:2;s:1764:"

GP Abu Dhabi F1 2017: Bottas in pole, poi Hamilton sull'altra Mercedes

ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 25: Valtteri Bottas driving the (77) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 on track during qualifying for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 25, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates.  (Photo by Clive Mason/Getty Images)

GP Abu Dhabi F1 2017 - Pole position con record per Valtteri Bottas nella gara di Yas Marina. Il pilota finlandese della Mercedes, girando in 1'36"213, ha demolito il vecchio primato della pista, confermando lo spessore prestazionale delle "frecce d'argento". A Bottas va l'ultima partenza al palo dell'anno, in una griglia dove accanto a lui ci sarà il compagno di squadra Lewis Hamilton, autore del secondo tempo, a circa due decimi dalla linea di testa.

Più cospicuo il ritardo di Sebastian Vettel, terzo con la Ferrari: il pilota tedesco del "cavallino rampante", forse, si aspettava di più, ma avrà tempo per cercare di rifarsi nella sfida di domani, anche se i rivali della "stella" sono in splendida forma e non lasceranno tanto spazio alle sue ambizioni di gloria.

Quarto posto in classifica, nelle qualifiche del GP Abu Dhabi F1 2017, per Daniel Ricciardo, che ha messo la sua Red Bull davanti alla "rossa" di Kimi Raikkonen e alla "lattina volante" di Max Verstappen. Poi Nico Hulkenberg, Sergio Perez, Esteban Ocon e Felipe Massa, che chiudono la top ten, a grande distanza dal crono di riferimento. Ora le attenzioni di tutti sono focalizzate sulla gara, che disegnerà l'ultima graduatoria stagionale. Ognuno dei protagonisti cercherà di fare del proprio meglio, libero da calcoli di ragioneria, per guadagnare la gioia di un buon risultato, utile in termini di morale, in vista del prossimo campionato del mondo.

gp-abu-dhabi-f1-2017-tempi-qualifiche.jpg

";i:3;s:3647:"

GP Abu Dhabi F1 2017: Hamilton su Mercedes in testa nelle libere 3

Mercedes' British driver Lewis Hamilton drives during the second practice session ahead of the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at the Yas Marina circuit on November 24, 2017. / AFP PHOTO / Andrej ISAKOVIC        (Photo credit should read ANDREJ ISAKOVIC/AFP/Getty Images)

GP Abu Dhabi F1 2017 - Miglior tempo con record per Lewis Hamilton, in cima alla classifica anche nella terza ed ultima sessione di prove libere della sfida di Yas Marina. L'asso di Stevenage, con la sua Mercedes, ha girato in 1'37"627, che fissa il primato cronometrico della pista orientale.

Piazza d'onore, in questo confronto d'apertura del sabato, per Valtteri Bottas, sull'altra "freccia d'argento", a circa tre decimi dalla linea di testa. Poi Kimi Raikkonen, che ha messo la sua Ferrari davanti a quella del compagno di squadra Sebastian Vettel. Le due "rosse" sono giunte ad oltre mezzo secondo dal tempo di riferimento.

GP Abu Dhabi F1 2017, tempi libere 3

01 Lewis Hamilton Mercedes 1m37.627s – 19
02 Valtteri Bottas Mercedes 1m37.900s 0.273s 21
03 Kimi Raikkonen Ferrari 1m38.157s 0.530s 22
04 Sebastian Vettel Ferrari 1m38.174s 0.547s 22
05 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m38.340s 0.713s 16
06 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m38.587s 0.960s 14
07 Fernando Alonso McLaren/Honda 1m39.155s 1.528s 15
08 Stoffel Vandoorne McLaren/Honda 1m39.277s 1.650s 18
09 Carlos Sainz Renault 1m39.340s 1.713s 15
10 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m39.367s 1.740s 19
11 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m39.383s 1.756s 16
12 Nico Hulkenberg Renault 1m39.396s 1.769s 18
13 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m39.500s 1.873s 18
14 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m39.831s 2.204s 19
15 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m40.079s 2.452s 19
16 Pascal Wehrlein Sauber/Ferrari 1m40.307s 2.680s 20
17 Lance Stroll Williams/Mercedes 1m40.572s 2.945s 16
18 Pierre Gasly Toro Rosso/Renault 1m40.737s 3.110s 21
19 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m40.789s 3.162s 21
20 Brendon Hartley Toro Rosso/Renault 1m40.883s 3.256s 23

GP Abu Dhabi F1 2017: Hamilton su Mercedes davanti a Vettel nelle libere 2

Mercedes' British driver Lewis Hamilton drives during the second practice session ahead of the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at the Yas Marina circuit on November 24, 2017. / AFP PHOTO / Andrej ISAKOVIC        (Photo credit should read ANDREJ ISAKOVIC/AFP/Getty Images)

GP Abu Dhabi F1 2017 - Nella seconda sessione di prove libere sulla pista di Yas Marina è stato Lewis Hamilton a svettare, al volante della fida Mercedes. L'asso di Stevenage ha messo la sua "freccia d'argento" in cima alla lista dei tempi, girando in 1'37"877, nuovo record del tracciato.

A un soffio da lui è giunto Sebastian Vettel con la Ferrari, staccato di poco più di un decimo dal crono di riferimento. Un po' più lontano Daniel Ricciardo, terzo in classifica su Red Bull. Quarto posto, come in mattinata, per Kimi Raikkonen, sulla seconda Ferrari. Gli uomini del "cavallino rampante" faranno il possibile per la migliore collocazione in griglia di partenza, con l'obiettivo di vincere il GP Abu Dhabi F1 2017 e chiudere in modo luminoso la stagione, ma dovranno fare i conti con le ambizioni dei rivali.

Tornano alla lista dei tempi del confronto conclusivo di questo venerdì, quinta piazza per la Mercedes di Valtteri Bottas, seguita dalla Red Bull di Max Verstappen. Perez, Ocon, Hulkenberg e Alonso, con le loro monoposto, occupano i posti a seguire e chiudono la top ten della giornata.

gp-abu-dhabi-f1-2017-libere-2.jpg

";i:4;s:1380:"

GP Abu Dhabi F1 2017: Vettel su Ferrari in testa nelle libere 1

Ferrari's German driver Sebastian Vettel drives his car during the first practice session ahead of the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at the Yas Marina circuit on November 24, 2017.  / AFP PHOTO / Andrej ISAKOVIC        (Photo credit should read ANDREJ ISAKOVIC/AFP/Getty Images)

GP Abu Dhabi F1 2017 - La prima sessione di prove libere della gara di Yas Marina ha premiato il ritmo di Sebastian Vettel, che ha messo la sua Ferrari in cima alla lista dei tempi nel confronto d'apertura della tappa conclusiva di questa stagione agonistica.

Il pilota tedesco del "cavallino rampante", girando in 1'39"006, si è imposto nella classifica finale, precedendo Lewis Hamilton, giunto in seconda posizione con la sua Mercedes, a 120 millesimi dal crono di riferimento.

Terzo posto nel match di questa mattina per la Red Bull di Max Verstappen, quasi appaiata alla "freccia d'argento" dell'asso di Stevenage. Poi l'altra Ferrari, condotta in pista da Kimi Raikkonen, che ha chiuso in quarta piazza, a circa mezzo secondo dalla linea di testa. A sigillare la top ten ci hanno pensato Bottas, Perez, Alonso, Vandoorne, Massa e Ricciardo. Come diciamo sempre in questi casi, i tempi del venerdì vanno presi con le pinze. Indicazioni più precise giungeranno domani.

time.jpg

";i:5;s:1658:"

GP Abu Dhabi F1 2017: orari di prove e gara a Yas Marina

Mercedes AMG Petronas F1 Team's British driver Lewis Hamilton crosses the finish line at the end of the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at the Yas Marina circuit on November 27, 2016. Nico Rosberg won his maiden Formula One world title by securing second place behind his Mercedes arch-rival Lewis Hamilton in the Abu Dhabi Grand Prix. / AFP / Andrej ISAKOVIC        (Photo credit should read ANDREJ ISAKOVIC/AFP/Getty Images)

GP Abu Dhabi F1 2017 - Si avvicina l'appuntamento con la tappa degli Emirati Uniti, che chiuderà il sipario su questo campionato del mondo di Formula 1.

Con i due titoli iridati ormai nelle mani di Lewis Hamilton e della Mercedes, l'interesse sportivo di focalizzerà esclusivamente sulle dinamiche di gara, essendo già stati assegnati i trofei che contano.

Sulla pista di Yas Marina si prevede uno spettacolo di qualità, su un impianto moderno e coinvolgente, con un primo settore piuttosto veloce cui fanno da contraltare due parti più tortuose, dove ci sono curve a bassa velocità. In attesa di scoprire come andrà a finire, ecco gli orari televisivi della sfida alle porte, sui cui risultati vi terremo aggiornati.

Venerdì 24 novembre

Libere 1:
10:00-11:30 Sky Sport F1 HD – Rai Sport/Rai Sport HD

Libere 2:
14:00-15:30 Sky Sport F1 HD – Rai Sport/Rai Sport HD

Sabato 25 novembre

Libere 3:
11:00-12:00 Sky Sport F1 HD – Rai Sport/Rai Sport HD
Qualifiche:
14:00 Sky Sport F1 HD – Rai 2

Domenica 26 novembre

Gara: 14:00 Sky Sport F1 HD – Rai 1";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail