La CSAI supporta Gigi Galli nel WRC


Gigi Galli, unico pilota italiano nel WRC, verrà supportato nel suo programma iridato anche dalla ACI CSAI. La Federazione italiana ha deciso infatti di dare il suo contributo all’equipaggio della Aimont Racing Team formato da Galli e dal navigatore Giovanni Bernacchini.

Il marchio Team Italia ACI CSAI apparirà d’ora in avanti sulla Citroen Xsara WRC di Galli preparata dalla francese PH Sport. Il programma mondiale 2007 dell’equipaggio italiano prevede otto gare di cui due, Rally Svezia e Rally di Norvegia, già disputate in Febbraio e sei ancora da disputare.
Il prossimo appuntamento sarà il Rally Portogallo in programma dal 29 Marzo all’1 Aprile, a cui seguiranno Rally Argentina, Rally d’Italia Sardegna, BP Ultimate Acropolis Rally, Neste Oil Rally Finlandia, Rally Nuova Zelanda.

Inizialmente il programma mondiale di Galli prevedeva la partecipazione solo alle due prove di Svezia e Norvegia, ma grazie al supporto di Aimont Racing e Pirelli il pilota di Livigno ha potuto estendere il suo calendario mondiale, raccogliendo a fine Febbraio anche l’adesione della Valtellina e della sua città che hanno deciso di supportarlo in qualità di sponsor. Adesso con l’aggiunta della commissione sportiva italiana chissà che i maggiori rappresentanti italiani nel Campionato del Mondo non possano prendere parte anche a qualcuna delle rimanenti cinque gare, di cui quattro si disputano in Europa.

“Sono molto contento dell’aiuto che ACI CSAI ha deciso di accordarmi” ha dichiarato Galli. “Questo darà ancora più forza e risalto al nostro programma nel Campionato del Mondo Rally. Sono inoltre molto orgoglioso di poter essere il rappresentante dello sport automobilistico italiano nell’ambito dei rally internazionali”.



La Citroen Xsara di Gigi Galli sponsorizzata ACI CSAI

Via | ACI CSAI

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: