Pitorri, Gagliardini, Bernardini primi al Giro d'Italia 2011



Terminato il Giro d’Italia Automobilistico, la rinata manifestazione ha portato in giro per il paese una festosa carovana di auto e piloti, la quale ha fatto rombare i motori per cinque giorni, con 5 tappe e 10 prove speciali.

Al termine di questa kermesse vince un equipaggio romano, della Star Cars su Porsche Cayman S GT4, si tratta di Maurizio Pitorri, Andrea Gagliardini e Mara Bernardini, che staccano di 1’23” i secondi, Antonio Forato, Riccardo Bianco e Ivan Gasparotto a bordo della Lamborghini Gallardo Rubicone Corse.

Terzo posto invece per la Seat leon Supercopa del team spagnolo PCR Sport, di Claudio Vallino e Sergio Fraschia, seguita dalla Maserati MC Trofeo di Riccardo Romagnoli e Marco Guiducci, navigati da Alessandro Vezzosi.

Da sottolineare la quinta posizione della Abarth 500 Assetto Corse ufficiale con l’equipaggio Michele Tassone, Arturo Merzario, Jimmy Ghione e Fabio Grimaldi.

Di seguito la classifica

1.M. Pitorri in 3:09'08.327 su Porsche Cayman
2. A. Forato a 1'23.726 su Lamborghini Gallardo
3. C. Vallino a 4'33.145 su Seat Leon
4. R. Romagnoli a 11'43.483 su Maserati GT
5.M. Tassone a 11'50.346 su Abarth 500
6. M. Costamagna/Olivo a 13'55.928 su Seat Leon
7. M. Rosaio a 26'46.123 su Porsche GT3
8. V. Coggiola a 29'12.392 su Porsche 911 RSR
9. P. Strabello a 30'47.341 su Kia Venga Green Scout Cup
10. L. Lorenzini/Pianta a 31'45.057 su Kia Venga Green Scout Cup
11. M. Costamagna/Panero a 31'56.947 su Kia Venga Green Scout Cup
12. P. Angeli/Angeli a 32'42.321 su Kia Venga Green Scout Cup
13. M. Simoncini a 33'40.338 su Kia Venga Green Scout Cup
14. A. Carobbio a 37'00.190 su Kia Venga Green Scout Cup
15. P. Oleksyk/Balocco a 39'52.967 su Kia Venga Green Scout Cup
Rit M. Fissore su Nissan Z350
Rit E. Mazza su Ferrari 430
Rit A. Alberghino su BMW M3
Rit F.Buratti su Lancia Stratos
Rit F. Ormezzano su Talbot Lotus

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: