F1: Sam Michael ottiene dalla Williams il permesso di agire subito alla McLaren

sam

Sam Michael ha ottenuto dalla Williams il permesso di unirsi alla McLaren prima delle ultime due gare dell'anno. Così potrà iniziare a lavorare con il nuovo committente, per offrire le sue competenze alla squadra dove è passato nel mese di settembre, quando si è consumato il divorzio dal team di Grove.

Il tecnico australiano riceve dunque un gradito regalo dalla formazione dove militava in precedenza, che lo sottrae al vincolo di assumere il nuovo incarico a marzo del prossimo anno, con implicazioni positive sul suo apporto alla futura McLaren.

La cosa è stata resa possibile dalle discussioni tra le due squadre, che hanno trovato un'intesa sulla questione. Sam Micheal si è già recato in fabbrica e sarà ai box di Abu Dhabi con la nuova divisa. L'ex direttore tecnico della Williams avrà presto l'incarico di responsabile sportivo del team di Woking.

Per l'ingegnere inizia quindi un'altra avventura agonistica, dopo la deludente stagione vissuta quest'anno. Michael è soddisfatto dell'opportunità professionale che si profila all'orizzonte: "Sono estremamente contento di entrare nella famiglia Vodafone McLaren Mercedes, che è una delle realtà più prestigiose del Circus. Conosco e rispetto molti uomini di spicco della squadra di Woking. Entrare in questo eccellente gruppo di lavoro è una cosa entusiasmante".

"Ammiro -prosegue il tecnico- anche i piloti della McLaren. Trovo che Lewis Hamilton e Jenson Button siano dei grandi professionisti. Sarà un enorme privilegio confrontarsi e interagire con loro". Ovviamente mister Sam non dimentica il passato, ma preferisce guardare avanti: "Ho trascorso 11 stagioni alla Williams, con molti bei ricordi. Per questo auguro il meglio a loro. Nel prossimo futuro, però, inizierò a concentrarmi al 100% sulla McLaren, sperando di centrare obiettivi importanti".

Via | Autosport.com

  • shares
  • Mail