F1, la McLaren vuole il primo posto ad Abu Dhabi

mclaren

Con Sebastian Vettel campione del mondo per la seconda volta consecutiva, le ultime due gare della stagione non hanno un peso importante in termini di classifica. La possibilità di lottare per il successo nelle sfide che mancano ancora all'appello costituisce però un forte incentivo per gli altri protagonisti del campionato.

Fra i più determinati ci sono gli uomini della McLaren, che puntano ad ottenere il gradino più alto del podio nel Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1, in programma nel weekend del 13 novembre.

Lewis Hamilton non fa mistero delle sue ambizioni: "Sebastian e la Red Bull hanno conquistato entrambi i titoli, ma la voglia di chiudere la stagione in modo vincente è decisamente alta per me. Mi sono imposto in due gare nel 2011, mi piacerebbe raddoppiare entro fine anno. Sarebbe una grande ricompensa per gli uomini della McLaren".

Parlando specificamente della tappa di Yas Marina, l'asso di Stevenage è fiducioso: "La nostra vettura dovrebbe adattarsi a questo circuito, quindi sono molto ottimista". Anche Jenson Button vive con buone speranze l'attesa: "Abbiamo una monoposto che dovrebbe andare bene nella prossima sfida. La squadra è cresciuta molto, svolgendo un ottimo lavoro. Anche se i titoli non sono più in gioco, siamo ancora determinati a vincere le gare all'orizzonte".

Via | Planet-f1.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: