Freestream T1



Io non la conoscevo. Su Raceway News c'è un'apporofondita presentazione dellaFreestream T1 che aspira a diventare il nuovo benchmark per le supercar più veloci del mondo. Più della McLaren F1, più della Veyron, più di tutte. Il fatto è che i due ingegneri che hanno partorito questa idea hanno una origine d.o.c.g. visto che hanno fatto parte del team di sviluppo proprio della supercar firmata da Gordon Murray. Punto centrale di questo progetto è il contenimento del peso che, secondo quanto dichiarato dal costruttore sarà di circa 470 Kg. Il motore da 2,5 litri 8 cilindri turbocompresso dovrebbe sviluppare 500 cv. ottenendo, così, un rapporto peso potenza di molto inferiore a 1 Kg/cv. Impressionante. A vedere le immagini, però, mi viene da pensarne l'utilizzo. Rispetto ad auto come McLaren, Enzo o la stessa Veyron, mi sembra difficile vederla sulle strade aperte al traffico, malgrado la brochure, che potete scaricare dal sito ufficiale della Free Stream Cars, la immagina anche a Montercarlo lungo la S. Devota! E' una via di mezzo tra una monoposto e un prototipo chiuso, mi sembra perfetta per i track days, probabilmente imbattibile. Ma quanto costerà? Siamo veramente sicuri che possa rappresentare il nuovo punto di riferimento per chi vuole divertirsi in pista con un mezzo semi professionale ma con i costi di una utilitaria appena appena preparata?


Il giovane team di ingegneri che hanno creato questa nuova "extreme car" inglese

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: