Vic Elford tra Cefalù e il percorso della Targa Florio

Dopo essere stato, insieme a Nino Vaccarella, ospite d’onore della mostra organizzata a Cefalù da Editalia per celebrare l’universo dei motori e le "Eccellenze del'Italia", Vic Elford ha fatto tappa al museo Vincenzo Florio di Cerda, accompagnato dal campione di casa Totò Riolo e da Ciccio Liberto, calzolaio da corsa che ha fatto le scarpe a molti assi del volante.

Elford ha un passato glorioso. Al suo attivo molti successi importanti, come quello su Porsche conseguito alla Targa Florio del 1968. Tre anni dopo, al volante di un modello della casa tedesca, fu in grado di percorrere il Piccolo Circuito della Madonie in 33’45”60, alla media di 127,963 km/h. Un ritmo strepitoso, su strade tortuose e impegnative, abbracciate da un pubblico senza paragoni. Ora Elford è tornato in quel contesto, come documenta il video odierno, fatto e montato del regista Franco Turdo, più volte premiato per i suoi cortometraggi.

elford

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: